Dicembre 7, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Zhegrova colpisce il Basilea in ritardo contro il Sion per vincere

I compagni di squadra dell’FCB hanno seppellito la vincitrice della partita Zigrova in mezzo a una folla esultante.

Foto: pietra angolare

Il Basilea è in testa alla classifica della Premier League anche dopo il decimo turno. Il Basilea ha vinto felicemente 1-0. Anche il San Gallo esulta in ritardo contro il Servette.

Sion – Basilea 0:1

Sion si raduna contro di lui FC Basilea Murir 0:1 nella prima apparizione di coach Paolo Tramizani e nel ritorno dei tifosi al tourbillon. Edon Zigrova colpisce il Bayern al 90′ della vittoria.

Il Bayern aveva bisogno di un ultimo colpo geniale di Joker Edon Zegrova contro i potenti e leggendari Saurors per raggiungere il successo nel corso della partita. E il kosovaro, reduce da un infortunio a inizio ottobre, ha tirato al volo da fuori area negli ultimi secondi dall’area di rigore da una posizione finale imperfetta all’angolino alto per una vittoria in trasferta, cosa che non è avvenuta. visto.

Sion lo ha fatto per FCB vita Difficile nel suo lavoro difensivo. In attacco, il Vallese è stato innocuo per lunghi periodi, ma ancora più pericoloso di Basler, il cui gol Arthur Cabral ha assicurato un ingresso in ritardo alla partita. Mezz’ora dopo, il brillante portiere dell’FCB Heinz Lindner ha di nuovo ridotto il gol del vantaggio del Sion con un tiro ravvicinato di Filip Stojlikovic, che è apparso solo davanti a lui, scavalcando il cancello con un potente muro. All’88’, poco prima del gol vittoria del Basilea, Eray Kommert è riuscito a fermare il fuggitivo Adrian a causa di un errore di frenata d’emergenza, per il quale ha visto il cartellino rosso.

READ  La star di "Grease" Olivia Newton-John fa affidamento sulla cannabis per combattere il cancro

Come Tramzani, Adrien, che da allora si è ritirato dall’agenda ed è in prestito, ha festeggiato il suo ritorno in Vallese. È stato anche un ritorno per i fan di Seon. A causa del boicottaggio personale dei biglietti, il nucleo duro stava giocando FC Sion Stare lontani più a lungo anche dopo aver escluso il pubblico legato a Corona. Ora le autorità vallesane si sono arrese e hanno innalzato l’obbligo di registrazione. I sostenitori del Sion hanno scritto “di nuovo in 610 giorni” su uno striscione nella curva del tourbillon dei tifosi.

Con il loro grande sostegno, i tifosi di casa hanno incoraggiato la loro squadra a combattere. Parte dei problemi del Basilea negli ultimi 30 metri ha a che fare con il fatto che Arthur Cabral non è entrato in partita fino a 77 minuti dall’inizio del turno per il Brasile. Il 20 volte capocannoniere della stagione era tornato dal Sud America solo sabato pomeriggio. Per lui l’ex Seon Bagtim Qasemi ha provato senza successo come attaccante centrale. Nel suo miglior spettacolo, Kasami ha preso la palla tra le braccia di Kevin Victure da calcio d’angolo al 66′, che è tornato in linea sotto Tramizani al posto di Timothy Faiolo.

Sion – intrepido 0:1 (0:0)
8350 Zuschauer. – S.R. Cibelli.
Tor: 90. Zhegrova (Palacio) 0:1.
Sion: vittoria. Caffari, Santini, Ndwi, Cipriano; Balthazar, Zuffi, Grgic (82. Keita); Tositi (67. Wesley), Stojelkovic, Itetinga (69. Adrian).
Basilico: Lindner. Lopez (91. Lang), Chris, Belmar, Tavares; Zaca, Quintella (65. Palacios); Ndoye (78. Millar), Frei, Stocker (65. Zhegrova); Kasami (78. Cabral).
Appunti: Sion Don Seri Die (malato), Horao, Pamert, Doldor, Araz, Martek, Iapicno, Khasa e Safaricas (tutti infortunati). Basilea senza Cardoso, Esposito, Maschi, Petretta e Padula (tutti contagiati). 88. Cartellino rosso contro Kommert (Freno d’emergenza). Avvertenze: 26. Balthasar (Errore). 39. Xhaka (sbagliato). 45 Kavari (sbagliato). 76- Wesley (sbagliato).

READ  Nihad è inseguito da uno sconosciuto

San Gallo – Servi 2:1

L’FC San Gallo può ancora vincere il torneo. Dopo otto partite senza vittorie, il Servette della Svizzera orientale è stato sconfitto 2-1 in casa davanti a quasi 14.000 spettatori. Jeremy Guillemno ha segnato il gol della vittoria al 93′.

Il gol del riscatto è stato realizzato da Guillemenot e Fabian Schubert, sostituiti nella ripresa. Con i cori finali, i tifosi biancoverdi hanno dovuto attendere alcuni minuti, poiché il gol è stato controllato dall’arbitro Luca Piccolo e dal sistema VAR per la validità. Famigerato il duello che ha portato al gol tra Ousmane Diakite del San Gallo e l’attaccante del Ginevra Alex Schalke. Ma alla fine l’arbitro ha indicato il centro. Una decisione controversa.

Sembrava che i giocatori dell’allenatore Peter Zeidler stessero per rinunciare ai tre punti che ritenevano sicuri. Hanno guidato dal minuto 35 all’85. Poi il difensore Steve Roehler ha pareggiato. Un punto vinto sarebbe valso Cervitan.

Tra i vincitori della partita di San Gallo c’era l’attaccante Cuadu che lo aveva invitato. Zeidler non ha iniziato la squadra di Bernie nelle sue prime otto partite di Premier League. Doaa ha approfittato della sua seconda occasione con un goal di zero. Su un cross di Lukas Görtler, un piccolo spazio tra la difesa del Ginevra è stato sufficiente per lui per colpire di testa in porta.

San Gallo – Servo 2:1 (1:0)
13.945 spettatori. Piccolo reale.
Rip: 35. Dua (Gurtler) 1: 0.85 Rueler (Stefanovic) 1: 1. 93. Guillemenot (Schubert) 2: 1.
San Gallo: Vieni Ziggy. Lüchinger, Noah, Stillhart, Kempter (16. Traorè); Diakite. Gortler, Ruiz (60. yuan); Diarsupa (60. Fadligi); Dua (88. Schubert), Bessio (60. Gilmnut).
Servito: Omergico. Sauthier (64. Diallo), Roeler, Sassou, Clichy; Cespedes (64. Doolin); Rodelin, Valzer; Stefanovic, Schalke, Emery (46. Antonis).
Appunti: San Gallo senza Stergio, Crouchy, Schmidt e Stubli (entrambi infortunati). Amputato in pensione ferito. Servette senza grinta, Niakosi (entrambi squalificati), Kei, Cognat, Fofana, Ricardo Alves e Oberlin (tutti infortunati). Ammonizioni: 20. Cespedes (errore), 27. Nuhu (errore), 76. Guillemenot (colpo di palla lontano), 79. Rouiller (errore), 81. Antunes (errore), 95. Görtler (ritardo). (prima di /sda)

READ  Little Talk of the Week - La duchessa Kate ha rubato la scena dal 007

Gara della terza domenica:

orario:

GC, Basilea e? Questi club sono già diventati campioni di Svizzera

1/17

GC, Basilea e? Questi club sono già diventati campioni di Svizzera

Questi sono: Keystone / Paolo Fochini

Nessuna idea sul calcio? Qui riceverai aiuto

Potrebbero interessarti anche: