Novembre 27, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Virus influenzale, raffreddore, corona o RS? Sintomi e differenze

Il virus Corona è ancora dilagante – allo stesso tempo sono iniziati l’influenza e la stagione fredda. Quali agenti patogeni sono attualmente in circolazione e cosa fare se ci sono segni.

Tosse, naso che cola, mal di gola: questo è comune nella stagione fredda. A volte è solo un fastidio il freddoA volte è l’influenza (influenza) e in tempi di epidemia può anche essere un’infezione da coronavirus. Con quali virus abbiamo attualmente a che fare e come puoi distinguere tra le malattie.

COVID-19, raffreddore, influenza, virus RS: differenze e somiglianze

Secondo lo stato attuale delle conoscenze, il coronavirus è più contagioso del virus dell’influenza. Entrambi i virus vengono trasmessi principalmente per infezione da goccioline. Primi sintomi di influenza e COVID-19 Simile in molti pazienti. Inizialmente, i sintomi del comune raffreddore compaiono in entrambe le malattie.

per me influenza Il Robert Koch Institute (RKI) nomina i sintomi come:

  • inalare
  • Febbre
  • tosse
  • Gola infiammata
  • Mal di testa e dolore alle estremità
  • debolezza generale
  • sudorazione

COVID-19 D’altra parte, secondo l’RKI, può inizialmente funzionare senza sintomi. Nella maggior parte dei casi, i seguenti sintomi compaiono per primi:

  • tosse
  • Febbre
  • inalare
  • fiato corto
  • Perdita dell’olfatto e del gusto
  • Mal di testa e dolore alle estremità

Altri sintomi dell’aura possono includere perdita di appetito e disturbi gastrointestinali come nausea, dolore addominale, vomito e diarrea. Possono essere inclusi anche i tipici sintomi influenzali come naso che cola, mal di gola e linfonodi ingrossati. Alcuni pazienti sviluppano anche Eruzione cutanea.

Soprattutto, un importante fattore di separazione è la frequenza con cui si sviluppa la malattia:

  • I sintomi dell’influenza di solito compaiono all’improvviso. I pazienti si sentono molto male entro poche ore e spesso sviluppano febbre alta.
  • Le infezioni da corona tendono a peggiorare lentamente nel corso dei giorni.
READ  Vitamina D contro il cancro: il tasso di mortalità scende in modo significativo

quello normale il freddo L’infezione da influenza (influenza) è solitamente causata da rinovirus e raramente dura più di una settimana. A differenza delle infezioni da influenza e corona, la febbre si verifica raramente.

I sintomi più comuni del comune raffreddore sono:

  • inalare
  • collo rosso
  • Lieve mal di gola
  • Mal di testa e dolore alle estremità
  • esaurimento generale
  • tosse

colui il quale virale respiratorio sinciziale (breve RS-virusSecondo il Robert Koch Institute, è la causa più comune di infezioni respiratorie acute nei neonati e nei bambini fino a tre anni in tutto il mondo. Tuttavia, in linea di principio, un’infezione da virus RS può infettare chiunque. Mentre i bambini più grandi e gli adulti di solito sviluppano solo sintomi lievi, simili al raffreddore, se non trattati, possono verificarsi episodi potenzialmente letali nei bambini piccoli.

In alcune regioni della Germania, il numero di casi sta aumentando così drammaticamente che gli ospedali stanno lanciando l’allarme. In molti casi, i bambini malati dovrebbero essere tenuti lontani dalle clinicheNon abbastanza culle gratuite.

Importanza: Solo un test di laboratorio può confermare se dietro la malattia ci sono il coronavirus o altri virus.

Cosa devo fare se ho sintomi adesso?

Se ti senti male, indipendentemente dal fatto che si tratti di un’infezione da corona, dell’influenza o solo di un raffreddore, dovresti immediatamente isolarti e rimanere a casa. Riduci al minimo il contatto con gli altri per non metterli a rischio di infezione. Se necessario, informa il tuo datore di lavoro.

Se hai sintomi tipici come tosse e febbre, dovresti contattare il tuo medico di famiglia. Questo deciderà se dovresti venire in clinica per un controllo o testarti per Covid-19. Al di fuori degli orari di apertura dell’ambulatorio è possibile anche chiamare il servizio medico a richiesta al numero unico nazionale 116117.

READ  Dove si sviluppa il virus?

Se noti sintomi come febbre e ti senti molto male, è una buona idea contattare prima lo studio del medico. (Immagine dell’icona) (Fonte: yacobchuk / Getty Images)

Il Robert Koch Institute fornisce indicazioni precise su come procedere. Se si scopre di avere un’infezione da corona, ma non si hanno sintomi o si hanno solo sintomi lievi, è possibile trattare l’infezione a casa. Il Ministero della Salute decide quando puoi lasciare l’isolamento dopo esserti ripreso.

Posso prendere l’influenza e il corona contemporaneamente?

In linea di principio, è possibile che le persone contraggano contemporaneamente Covid-19 e influenza, perché entrambe le malattie sono causate da virus diversi. I virus dell’influenza causano l’influenza Corona virus SARS-CoV-2 dalla malattia di Covid-19.

Se hai l’influenza, le difese del tuo corpo sono indebolite. Ciò aumenta anche il rischio di contrarre il coronavirus e di ammalarsi gravemente. Perché in caso di infezione da coronavirus, il sistema immunitario deve combattere due agenti patogeni contemporaneamente. Ecco perché i medici consigliano ai pazienti particolarmente a rischio di fare un vaccino antinfluenzale.

nota importante: Le informazioni non sostituiscono in alcun modo la consulenza o il trattamento professionale da parte di medici formati e riconosciuti. I contenuti di t-online non possono e non devono essere utilizzati per fare diagnosi o iniziare un trattamento in modo indipendente.