Ottobre 26, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

United Airlines ha annunciato quasi 600 obiettori alla vaccinazione

Sembra che il vaccino vettoriale di Johnson & Johnson contro il coronavirus sarà presto utilizzato in Svizzera. La Confederazione ha inviato le informazioni ai Cantoni in un documento riservato.


La campagna di vaccinazione per Johnson & Johnson è prevista per il 5 ottobree blick.ch ha scritto martedì. Alla Conferenza dei direttori cantonali della sanità (GDK), su richiesta dell’agenzia di stampa Keystone-SDA, il governo federale avrebbe inviato lo scorso fine settimana ai Cantoni un documento contenente informazioni riservate. Un portavoce di GDK ha affermato che al momento non sono state fornite informazioni sul contenuto del documento.

Il vaccino vettore è destinato all’uso in persone che, per motivi medici, non possono essere vaccinate con vaccini mRNA precedentemente somministrati. L’Ufficio federale della sanità pubblica (BAG) la scorsa settimana ha confermato i negoziati su un possibile acquisto di una piccola quantità del vaccino.

Il principio attivo dell’azienda farmaceutica statunitense Johnson & Johnson è stato approvato per l’uso in Svizzera per un periodo limitato dalla fine di marzo. Tuttavia, non è ancora amministrato in Svizzera perché il governo federale non ha ancora firmato un contratto con il produttore. È un’unica vaccinazione per le persone di età pari o superiore a 18 anni.

Janssen Svizzera è stata la quarta azienda a richiedere un vaccino a Swissmedic all’inizio di dicembre 2020. Janssen Svizzera appartiene al gruppo statunitense Johnson & Johnson Health.

Secondo Swissmedic, il vaccino Janssen Covid 19 Ad26.COV2.S è un vaccino vettore ricombinante a base di adenovirus umano. I dati dello studio hanno mostrato un’efficacia media del 66,9 percento nei gruppi di età esaminati, ha scritto Swissmedic a marzo. Con questa vaccinazione è possibile prevenire circa l’85 percento dei decorsi gravi e critici della malattia.

READ  Bitcoin consoliderà la sua posizione di nuovo oro

Finora, i vaccini mRNA di Pfizer/Biontech e Moderna sono stati vaccinati contro il Covid-19 in Svizzera. (sda)