Settembre 25, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Una donna svizzera potrebbe scoprire l’isola più settentrionale del mondo

Un gruppo di ricercatori svizzeri e danesi ha scoperto quella che forse è l’isola più settentrionale. L’area del terreno ancora senza nome è di circa 30-60 metri.

Le basi in breve

  • Ricercatori svizzeri e danesi hanno scoperto l’isola più settentrionale.
  • La dimensione dell’isola è da 30 a 60 metri e la sua altezza non supera i tre o quattro metri sul livello del mare.
  • L’isola appena scoperta potrebbe non durare a lungo.

Un gruppo con ricercatori svizzeri e danesi possiede quella che è probabilmente l’isola più settentrionale del paese terra Scoprire. Durante una spedizione intorno all’imprenditore svizzero Christian Lister nel nord della Groenlandia, gli scienziati si imbattono in Ti capita di essere sulla piccola isola.

La massa continentale ancora senza nome si trova a 780 metri a nord di Oodaaq, nella punta più settentrionale della Groenlandia, ha annunciato l’Università di Copenaghen. Quest’isola, situata a 700 chilometri dal Polo Nord, un tempo era considerata la più settentrionale del mondo.

Isole di breve durata

L’isola che i ricercatori hanno ora scoperto ha una dimensione di circa 30-60 metri. Si trova a soli tre o quattro metri sul livello del mare. Gli scienziati ritengono che sia possibile che appartengano alla categoria delle “isole di breve durata”. In linea di principio, un’isola può scomparire una volta che diventa forte Tempesta Dai, ha spiegato il capo spedizione e geologo Morten Rush.

La spedizione è stata finanziata dall’imprenditore svizzero Christian Lister, in quanto «neozelandese am Sonntag e SonntagsBlick segnalati. Al viaggio ha partecipato il 66enne presidente del consiglio di amministrazione dell’omonimo gruppo industriale internazionale con sede a Obvaldo. L’economista, che è anche membro del consiglio dei PF, è una delle 300 persone più ricche della Svizzera secondo il «bilancio».

Lester ha detto inneozelandese domenica » Citato. Quindi i partecipanti avranno raccolto dei campioni. piccolo mucchio di pietre Costruito e lasciare un messaggio. Infine, il gruppo avrebbe potuto fare il bagno, «in modo più festoso, con i piedi—questo Acqua “Si gela”, continuò Lester.

Errore di navigazione

Come affermato dal capo della ricerca, Rush, lui e i suoi colleghi erano durante il loro viaggio Dovrebbe essere sull’isola di Udaq a luglio. In seguito sono stati informati che c’era un bug nel dispositivo di navigazione di Rasch. “In effetti, abbiamo scoperto una nuova isola nell’estremo nord”, ha spiegato Rush. Secondo lui, la scoperta espande leggermente il regno di Danimarca.

Lo scienziato ha avvertito che l’isola appena scoperta potrebbe non durare a lungo. È costituito principalmente da piccoli accumuli di fango e ghiaia, forse il risultato di una tempesta. “Nessuno sa quanto rimarrai qui. In linea di principio, potrebbe scomparire non appena sopraggiunge un’altra forte tempesta”, afferma Rush.

Maggiori informazioni su questo argomento:

Terra delle acque piovane NZZ


READ  Non in vena di colloqui - i funzionari si chiamavano per ore - per evitare il lavoro