Dicembre 8, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Un morto, 17 feriti in incidenti con Tesla con il pilota automatico

Una misteriosa serie di incidenti negli Stati Uniti ha messo in cassa il sistema di pilota automatico di Tesla per la guida, ovvero la guida semi-autonoma. Tra gennaio 2018 e luglio 2021 I modelli Tesla hanno colpito i veicoli parcheggiati per un totale di 11 volte. Eccezionale: tutti indossavano luci blu. Oltre alle ambulanze, anche le auto della polizia sono state vittime dell’auto Tesla. Secondo la National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), un totale di 17 persone sono rimaste ferite e una persona è stata uccisa.

Si dice che la colpa di questi incidenti fosse nel programma di rilevamento. In risposta, Tesla ha installato un aggiornamento nel suo software di assistenza alla guida per prevenire tamponamenti con veicoli di emergenza parcheggiati in futuro. Tuttavia, Tesla avrebbe potuto rendere trasparente questo aggiornamento come correzione di bug. Tuttavia, la casa automobilistica ha deciso di non farlo. Allo stesso modo, l’affissione obbligatoria della campagna di richiamo non è stata effettuata entro cinque giorni dal verificarsi di tali errori di sicurezza nel veicolo.

READ  Fairphone presenta le prime cuffie wireless eque