Gennaio 27, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Ubisoft lancia la piattaforma per NFT avviabili

Lo sviluppatore di giochi Ubisoft lancia Quartz, una piattaforma per token non giocabili (NFT). Con Quartz, i giocatori possono mettere le mani sui cosiddetti “numeri”, proclama Ubisoft. I numeri sono, ad esempio, veicoli, armi o equipaggiamento che l’endgame può raccogliere nel gioco. Poiché i numeri sono giocabili, secondo Ubisoft, non solo forniscono valore al collezionista, ma aiutano anche a completare le missioni di gioco.

Ogni numero è dotato di un certificato di proprietà memorizzato sulla blockchain di Tezos. Di conseguenza, i collezionabili non sono più legati all’inventario degli appassionati di gioco ed è possibile ottenere numeri da altri giocatori al di fuori dell’ecosistema Ubisoft. Secondo lo sviluppatore del gioco, ha scelto Tezos perché una blockchain basata su un meccanismo di consenso Proof of Stake richiede molta meno potenza di una blockchain Proof of Work come Bitcoin o Ethereum.

Didier Genevois, Direttore tecnico di Blockchain Ubisoft, ha aggiunto, citando: “Una transazione sulla rete Tezo consuma la stessa energia di un flusso video di 30 secondi, mentre la precedente generazione di reti blockchain consumava la potenza di un flusso video non-stop per un anno intero». .

Una versione beta di Quartz verrà lanciata il 9 dicembre negli Stati Uniti, Canada, Spagna, Francia, Germania, Italia, Belgio, Australia e Brasile. Gli NFT giocabili compaiono per primi nello sparatutto tattico “Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint”. Attualmente, secondo Ubisoft, Quartz sarà disponibile solo per i giocatori che:

  • Gioca a Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint su Ubisoft Connect per PC Windows.

  • Hai almeno raggiunto il livello XP 5 nel gioco.

  • Ha almeno 18 anni.

Il lancio di Quartz è un altro passo nei quattro anni di ricerca di Ubisoft sulla tecnologia blockchain.

A proposito di NFT: Alla fine di novembre la Posta ha lanciato il primo francobollo cifrato svizzero. Uno dei pezzi da collezione è stato messo all’asta sulla piattaforma d’aste Ricardo per 37.500 franchi.

READ  I telefoni classici non funzioneranno presto