Ottobre 22, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Tesla Samsung seleziona nuovi dispositivi FSD, a partire dal secondo trimestre del 2022> teslamag.de

“A partire da oggi, tutti i veicoli Tesla prodotti nella nostra fabbrica, inclusa la Model 3, disporranno dell’hardware necessario per una guida completamente autonoma a un livello di sicurezza molto più elevato rispetto a un guidatore umano”, ha scritto Tesla nell’ottobre 2016. Nella primavera del 2019, il CEO Elon Musk ha detto più o meno la stessa cosa, ma si riferiva a uno Nuovo dispositivo di sistema autopilota con chip sviluppato autonomamente chiamato FSD (Per la guida autonoma completa, vedi foto). Musk ha chiarito nella presentazione che solo il software dovrebbe migliorare. Ma ora sembra che si stia avvicinando l’introduzione di un’altra nuova generazione di dispositivi standalone.

FSD2 a Tesla dal secondo trimestre del 2022?

È stato a lungo ipotizzato che il computer FSD, noto anche come HW3, avrà presto un successore. In occasione dell’Artificial Intelligence Day di Tesla ad agosto, il CEO Musk lo ha confermato, affermando che l’attuale computer FSD è sufficiente per raggiungere il 200-300 percento di guida autonoma in modo più sicuro rispetto agli umani. però Ci sarà “ovviamente” un computer 4 o 2 FSD in Tesla, quindi muschio.

Il capo di Tesla ha affermato che l’innovazione con Cybertruck sarà probabilmente introdotta entro circa un anno. Secondo uno Rapporto dalla pubblicazione coreana Naver Tuttavia, questa settimana dovrebbe iniziare prima: l’industria ha appreso che Tesla ha effettuato un ordine per la produzione di chip FSD2 con Samsung, afferma. Dovrebbe essere utilizzato nei veicoli elettrici dell’azienda a partire dal secondo trimestre del 2022.

Samsung sta già producendo l’attuale chip FSD. Per quanto riguarda la nuova generazione, in precedenza ci sono state intense speculazioni sulla produzione presso TSMC, di gran lunga il più grande produttore a contratto del mondo, ma si dice che sia stata superata da Samsung. Secondo Naver, Tesla classifica l’azienda sudcoreana meglio di TSMC in termini di supporto per la progettazione di chip, rapporto qualità-prezzo e collaborazione a lungo termine. Inoltre, l’ultima produzione non dovrebbe essere fatta con un processo a 5 nm, ma con un processo a 7 nm già stabile.

READ  Più elegante e più funzionalità> teslamag.de

Pilota di prova pilota automatico prima dell’espansione

L’inizio con l’hardware FSD2 nel secondo trimestre del 2022 dovrebbe significare che il Cybertruck non sarà il primo Tesla con esso, perché non è previsto prima della fine dell’anno. Nel frattempo, l’aspetto software della guida autonoma sta già diventando entusiasmante: i beta test sono in corso dallo scorso autunno con nuove versioni del software del pilota automatico, noto anche come FSD. A partire da questo fine settimana, tutti i proprietari di Tesla statunitensi che hanno già pagato per la futura guida autonoma dovrebbero avere l’opportunità di partecipare al test. Per fare questo, devono lasciare che Tesla valuti il ​​loro stile di guida – E ricorda che anche l’ultimo software beta è solo un sistema di aiuto per ora.