Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Tesla Model 3 con nuova batteria: Rinominare parte del restyling

Tesla ha dato al Model 3 un piccolo restyling. C’è una nuova batteria e un nome semplificato.

Nel contesto di un semplice lifting, la versione junior di Tesla Il modello 3 ha un enorme suffisso “Standard-Range Plus” – ora si chiama semplicemente “Modello 3”. Inoltre, la versione entry-level ottiene una nuova batteria con una maggiore capacità di archiviazione. Secondo informazioni privilegiate, si prevede di aumentare la capacità da 55 a 60 kWh, che aumenta l’autonomia secondo WLTP da 448 a 491 chilometri.

Tesla

Con la versione entry-level della Tesla Model 3, l’autonomia sale a 491 chilometri.

accelera più lentamente

Quando si tratta di accelerazione, scende: questo 3. modello Ora accelera a 100 km/h in 6,1 secondi, in precedenza la velocità di riferimento veniva interrotta in 5,6 secondi. Gli addetti ai lavori sospettano che Tesla voglia aumentare la distanza fino alla “autonomia massima” della variante successiva: il modello raggiunge una portata massima di 100 km / h in 4,4 secondi.


Gli acquirenti tedeschi della Model 3 ora ottengono solo auto prodotte in Cina. Lì Tesla fornisce modelli con batterie al litio ferro fosfato (LFP). Le batterie LFP non sono potenti come le classiche batterie al nichel-manganese-cobalto, ma sono più potenti ed economiche da produrre.

Tesla Model Y, esterno

Hans-Dieter Suffert

La Model Y potrebbe ottenere un piccolo aumento dell’autonomia di 6,4 chilometri.

Piccolo set più forse anche un modello Y.

Per la variante di autonomia massima della Model Y, i fan si aspettano un leggero aumento dell’autonomia di quattro miglia (6,4 chilometri). Tesla ha già introdotto questo aumento di gamma sul mercato statunitense, ma non ha ancora raggiunto l’Europa. La Model Y è attualmente in arrivo anche in Cina per i clienti europei, quindi la produzione inizierà presto presso la Gigafactory 4 a Grünheide, nel Brandeburgo.

READ  Raiffeisen Bank offre tassi di interesse negativi sui fondi parcheggiati


sondaggio

Sì, dovrebbe essere più economico.

No, le batterie continuano a far salire il prezzo.

conclusione

Tesla continua a migliorare costantemente i suoi modelli. Ora la Model 3 ottiene poco più di 50 chilometri di autonomia extra. Inoltre, il suffisso “Standard-Range Plus” scompare dal modulo entry-level, anche se dovrebbe essere consentita la domanda su chi incontra tali suffissi.

Anche i miglioramenti permanenti del prodotto non sono gratuiti per Tesla: il produttore americano aumenta costantemente i prezzi. Il prezzo della versione entry-level della Model 3 è aumentato di 2.000 euro all’inizio di ottobre.