Gennaio 22, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Syngenta – L’Italia impedisce l’acquisizione di Verizon da parte di bauernzeitung.ch

Il produttore del seme deve essere italiano

Syngenta, un gruppo agrochimico, non è stato autorizzato ad acquisire il produttore di semi di ortaggi Verizom. Funzionari del governo hanno affermato che l’Italia si è espressa contro la transazione. Qui viene utilizzata la “regolazione del potere dell’oro”.

La decisione è stata presa in una riunione di gabinetto il 19 ottobre e ha ribadito la posizione del presidente del Consiglio Mario Draghi sulla tutela delle aziende di importanza strategica dai compratori esteri.

Il prezzo di acquisto è di circa 200 milioni di euro

Secondo due funzionari della Reuters coinvolti nella vicenda, per la prima volta l’Italia vieta acquisizioni nel settore agroalimentare. Syngenta ha sede in Svizzera, ma è di proprietà della società statale cinese Synochem. Un portavoce di Syngenta ha rifiutato di commentare, dicendo che Verizem non era immediatamente disponibile per un commento.

Syngenta Group vuole l’investitore finanziario statunitense Payne Swartz e partner Verizem Per circa 200 milioni di euro, ha detto qualcuno che conosce la questione.

Le industrie di importanza strategica sono protette

L’Italia utilizza il cosiddetto “Golden Power Regulation” per prevenire concessioni indesiderate in settori considerati strategicamente importanti, come le telecomunicazioni, le banche e la sanità. Dal 2012 sono stati banditi quattro accordi con investitori stranieri, tre dei quali hanno leso gli interessi delle parti interessate cinesi. Durante gli otto mesi di governo di Tracy sono stati posti due veti.

Ad aprile, Shenzhen Invenland Holdings ha vietato una partecipazione di maggioranza nella Milanese Semiconductor Equipment Company. Il governo di Roma sta attualmente esaminando la prevista vendita di una società che sviluppa droni ad alta tecnologia per le forze armate a investitori cinesi.

READ  Ancora fuoco a Roma est