Settembre 19, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Spagna, Italia, Grecia e Portogallo: gli ultimi avvisi di viaggio FCDO quando cambiano le regole del governo | Notizie di viaggio | Viaggio

Spagna, Italia, Grecia e Portogallo sono solo una piccola selezione di popolari destinazioni turistiche europee. Tuttavia, nel mezzo dell’attuale infezione da virus corona, le regole e i regolamenti cambiano costantemente.

Nei giorni scorsi, l’Office of Foreign Affairs, Commonwealth and Development (FCDO) sta aggiornando le pagine dei consigli di viaggio per i britannici in questi paesi o sta pensando di espellerli.

Quali sono gli ultimi aggiornamenti di FCDO?

Spagna

L’ultimo aggiornamento di FCDO per la Spagna include le nuove “Informazioni e consigli sull’accesso all’isolamento mentre si è in Spagna”.

Secondo le attuali linee guida di viaggio, i britannici devono sottoporsi al test Covid-19 prima di tornare nel Regno Unito.

Chi scopre di avere un esito favorevole non può tornare nel Regno Unito e deve invece informare le autorità spagnole.

“Nessun viaggio durante il COVID è privo di rischi”, afferma la FCDO.

“I paesi possono limitare ulteriormente i viaggi o introdurre nuove regole con breve preavviso, ad esempio a causa di una nuova variante del COVID-19.

“Se hai un test positivo per COVID-19, potresti dover rimanere dove sei fino a quando non hai un test negativo. Potrebbe essere necessario essere trattato lì”.

Per saperne di più: Vacanze in Grecia: avviso di viaggio quando aumentano le infezioni di Rodi e Santorini

Si consiglia ai britannici di prolungare il soggiorno in Spagna o di assicurarsi di ricevere un pagamento adeguato se devono pagare per le cure. Dovrebbero anche essere a conoscenza della copertura fornita dalla loro assicurazione di viaggio.

Di recente, in diverse parti della Spagna sono entrate in vigore diverse normative nuove o più rigorose.

La FCDO spiega: “I governi regionali hanno l’autorità legale per allentare o rafforzare i controlli all’interno del loro territorio, se necessario, per controllare la diffusione del virus”.

READ  Una strada romana più antica di Venezia è stata scoperta sotto una laguna in Italia

Ciò include il coprifuoco notturno, le modifiche all’orario di apertura per le aziende di vendita al dettaglio e di ospitalità e l’eventuale chiusura parziale.

“Dovresti consultare lo stato degli eventi regionali, consultare le autorità locali nella tua destinazione e assicurarti di essere a conoscenza di attività specifiche prima del viaggio”, consiglia la FCDO.

Al momento in cui scrivo, Amber è sulla lista per un viaggio in Spagna.

I britannici completamente vaccinati non devono essere isolati quando tornano nel Regno Unito dalla Spagna.

Non perdere
I campeggi e le roulotte sono ancora disponibili nel Galles settentrionale [LIST]
Scoppia un incendio tra ondate di calore europee di 40 °C – Le vacanze sono colpite? [INSIGHT]
La Spagna può entrare nella lista di controllo dell’ambra questa settimana [PREDICTION]

Italia

La FCDO ha emesso una nuova diffida sui requisiti per un “certificato di vaccinazione” per viaggiare in Italia.

L’Italia è attualmente nella lista ambra per i viaggi, tuttavia, i viaggiatori che sono stati nel Regno Unito fino al 30 agosto devono presentare una molecola negativa o un test antigenico effettuato 48 ore prima dell’ingresso in Italia, entro i 14 giorni precedenti.

Dovrebbero essere autoisolati per cinque giorni, al termine dei quali dovrebbero fare un rapido test antigenico o di pulizia molecolare per COVID-19 e risultare negativi per il rilascio.

“Ai passeggeri che arrivano senza prove di un test negativo e dove saranno autoisolati potrebbe essere negato l’ingresso”, avverte la FCDO.

Tuttavia, una volta in Italia, devono essere seguite alcune regole aggiuntive per accedere a determinate strutture o per viaggiare sul territorio nazionale.

“Attualmente non ci sono aree ‘arancioni’ o ‘rosse’ ma l’accesso alle aree ‘arancioni’ e ‘rosse’ sarà consentito solo ai titolari del ‘certificato verde’, noto anche come Certificato del Governo Digitale dell’UE”, spiega . FCDO.

READ  "Green Pass" sul posto di lavoro - "L'Italia fa una strada difficile in Europa quando si tratta di certificazione" - Notizie

“Il tuo certificato NHS sarà accettato per l’accesso alle funzioni per il tempo libero e l’ospitalità.”

Grecia

La FCDO ha recentemente aggiornato le informazioni e i consigli su come entrare in isolamento per coloro che possono risultare positivi al Govit-19 in Grecia.

Attualmente, la Grecia è nella lista ambra, tuttavia ci sono crescenti preoccupazioni sul numero di casi governativi nel paese.

Il Regno Unito può entrare in Grecia con la prova di un test del virus corona negativo o della loro vaccinazione completa.

Secondo le restrizioni di viaggio, il governo deve prendere l’assegno prima che gli inglesi possano tornare nel Regno Unito.

Se il risultato è positivo, dovrebbero informare le autorità greche.

“Se risulterai positivo al COVID-19, dovrai entrare in un hotel isolato”, ha affermato la FCDO.

“Il governo del Regno Unito non coprirà i costi dell’isolamento obbligatorio per i cittadini britannici.

In Grecia, le autorità greche pagheranno per il tuo isolamento.

Le carte Ehik o Jihik non possono essere utilizzate per i costi aggiuntivi sostenuti durante il soggiorno in un hotel isolato.

“Assicurati di avere accesso finanziario per coprire le spese o stipula un’assicurazione e controlla se la polizza ha una copertura adeguata.

Se hai diritto a una tessera TEAM o GHIC o hai bisogno di cure mediche mentre soggiorni in un hotel isolato, il governo del Regno Unito finanzierà il trattamento come di consueto attraverso il programma EHIC / GHIC.

Portogallo

L’ultimo aggiornamento del Portogallo di FCDO sull’allentamento di alcune misure di blocco in tutto il paese.

Secondo la FCDO: “Il governo portoghese ha introdotto un nuovo piano in tre fasi per rimuovere le restrizioni sui tassi di vaccinazione”.

READ  La Guardia Costiera italiana salva i migranti bloccati a Lampedusa

La prima fase è entrata in vigore il 1° agosto e l’ordine del coprifuoco è terminato, tornando ai normali orari di negoziazione per negozi e altri centri commerciali. Ristoranti e caffè saranno aperti più ore – ultimi ordini alle 13:00.

L’orario di chiusura di ristoranti e caffè è alle 14:00.

Nell’ambito dell’allentamento delle restrizioni, il governo consente un aumento del numero di persone che possono cenare insieme in un ristorante: sei ristoranti e 10 all’aperto.

I bar possono ora aprire in base ai termini di capacità e orari di negoziazione, con gli ultimi ordini all’1 e l’orario di chiusura alle 2 del mattino.

Attualmente non sono ammessi balli e altri intrattenimenti al coperto nei bar e negli stabilimenti simili.

Il Portogallo ti consente di tornare agli eventi di allenamento all’aperto e alle attività sportive, nonché agli allenamenti all’aperto e al chiuso.

Il paese è attualmente nella lista ambra per i viaggi.

Il Portogallo continentale ha introdotto l’isolamento per i viaggiatori provenienti dal Regno Unito che non sono completamente vaccinati.

Tutti i viaggiatori, ad eccezione dei bambini di età inferiore ai 12 anni, devono recarsi nella terraferma del Portogallo o avere prove di un test COVID-19 negativo.