Gennaio 17, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Segreti di criptovaluta – spiegati semplicemente

Questo è un post a pagamento fornito da Värdex

Cos’è la criptovaluta?

Invece di franchi, euro e dollari, si chiamano Bitcoin, Ethereum, Dogecoin o Ripple. Questi sono i nomi di quattro criptovalute: ce ne sono già più di 10.000 oggi. È stato lanciato come metodo di pagamento digitale. La parola Bitcoin è spesso usata al posto del termine generico criptovaluta. Queste sono le criptovalute più antiche, più grandi e più popolari. Il termine crittografia deriva dalla parola crittografia, crittografia. La crittografia garantisce la sicurezza dei dati digitali nella rete, ovvero il denaro digitale. Grazie alla crittografia, questo può essere trasmesso in modo trasparente e anonimo su Internet in brevissimo tempo. Anche oltre i confini nazionali, cosa che di solito richiede diversi giorni per le banche.

Disponibile presso i rivenditori: Bitcoin – che cos’è comunque?(02:55)

Qual è la differenza tra il franco e il bitcoin?

Franchi e rapine esistono come banconote e monete che conserviamo nei nostri portafogli e possono essere utilizzate come pagamento nei negozi. D’altra parte, Bitcoin è una valuta digitale. Ma questa non è l’unica differenza: il franco o il dollaro sono emessi da una banca nazionale. La Banca nazionale svizzera, ad esempio, può influenzare il tasso di cambio e quindi il valore del franco svizzero. Tra le altre cose, ha la capacità di controllare leggermente l’inflazione. Non può farlo con le criptovalute. I possessori di Bitcoin, Ethereum o altre criptovalute sono in effetti diventati essi stessi un istituto finanziario. Questo ti dà il controllo sulla valuta, ma sei anche responsabile del controllo e della sicurezza.

Criptovaluta per tutti

Le carte voucher Bitcoin di cryptonow danno a tutti l’opportunità di entrare nel mondo delle valute digitali. Con le carte, puoi acquistare Bitcoin in modo rapido e semplice, anche senza alcuna conoscenza preliminare della blockchain. Oggi molti rivenditori svizzeri vendono già carte Bitcoin, tra cui Manor, MediaMarkt e kkiosk. La carta regalo è disponibile per un prezzo compreso tra 50 e 500 franchi ed è anche molto adatta per regalare bitcoin a Natale.

READ  Fabbrica tedesca di Tesla in attesa di approvazione, produce più Model Y> teslamag.de

Il cryptonow appartiene a Värdex Suisse AG, un broker finanziario autorizzato e regolamentato con sede in Svizzera.

Le carte voucher Bitcoin di cryptonow danno a tutti l’opportunità di entrare nel mondo delle valute digitali. Con le carte, puoi acquistare Bitcoin in modo rapido e semplice, anche senza alcuna conoscenza preliminare della blockchain. Oggi molti rivenditori svizzeri vendono già carte Bitcoin, tra cui Manor, MediaMarkt e kkiosk. La carta regalo è disponibile per un prezzo compreso tra 50 e 500 franchi ed è anche molto adatta per regalare bitcoin a Natale.

Il cryptonow appartiene a Värdex Suisse AG, un broker finanziario autorizzato e regolamentato con sede in Svizzera.

Quanto sono sicure le criptovalute?

Gli esperti tecnici considerano il sistema tecnico delle criptovalute anticontraffazione. Tutti i dati e ogni transazione sono archiviati in forma crittografata su migliaia di server contemporaneamente. Questo sistema comunitario, chiamato blockchain, protegge da frodi e manipolazioni. Tra le altre cose, garantisce che una persona non possa spendere più bitcoin di quanti ne possiede.

Tuttavia, il sistema presenta anche dei rischi: una persona che acquista o investe in criptovaluta si assume il rischio di fluttuazioni a volte enormi della valuta. All’inizio di febbraio 2011, 1 bitcoin equivaleva a 1 dollaro. Ad aprile 2021, il valore di 1 Bitcoin era salito all’incredibile cifra di $ 63.000. È sceso sotto i $ 30.000 a luglio, ma è salito a quasi $ 68.000 l’8 novembre.

Inizialmente, la valuta digitale aveva ancora una pessima reputazione nella società, poiché veniva spesso utilizzata in modo improprio per scopi dubbi. Perché il sistema anonimo è di difficile comprensione per le forze dell’ordine. Nel frattempo, l’FBI è riuscita a registrare le prime ricerche riuscite negli Stati Uniti. Oggi, però, la percentuale di transazioni per scopi illegali è già molto ridotta, e le criptovalute stanno sempre più godendo il meglio.

READ  United Airlines ha annunciato quasi 600 obiettori alla vaccinazione

La criptovaluta non è un gioco rischioso per i ricchi?

numero. Poiché Bitcoin può essere acquistato semplicemente presso i chioschi o le macchine crittografiche di Värdex Suisse AG e l’equivalente di 50 franchi (vedi sotto), non è certamente più così. Tuttavia, devi essere in grado di convivere con forti fluttuazioni dei tassi di cambio.

Dove posso acquistare criptovalute?

Acquistare Bitcoin ora è molto facile in Svizzera: puoi ottenerlo presso Manor, MediaMarkt, kkiosk e molti altri negozi, ma anche su Encoder Värdex. Paghi lì con contanti o carta di credito e ricevi una carta con le istruzioni su come entrare Internet Viene al suo bitcoin.

Posso pagare la mia merenda mattutina con Bitcoin alla cassa di Migros o Coop?

No, questo non è ancora possibile. Inoltre, i principali distributori non consentono la criptovaluta come mezzo di pagamento tramite i loro negozi online, come si può vedere sui loro siti web. È diverso, ad esempio, presso la sussidiaria di Migros, Digitec e Galaxus: lì i clienti possono pagare le bollette con Bitcoin. Questi sono due negozi con decine di migliaia in Svizzera dove puoi pagare con Bitcoin.

Qual è il pericolo più grande nelle criptovalute?

Le criptovalute sono molto ben protette nel mondo digitale, ma per alcune persone la protezione è molto buona. Chi dimentica o perde i propri dati di accesso non ha più la possibilità di accedere al proprio denaro digitale. C’è un grande esempio di ciò. Anni fa, il programmatore tedesco Stefan Thomas ha ricevuto 7.002 bitcoin per il suo lavoro nella Silicon Valley. Oggi può valere più di 350 milioni di franchi svizzeri. Ma ha perso e dimenticato la password per accedere all’enorme ricchezza. Ha un totale di dieci tentativi per inserire la password, e se sono tutti sbagliati, i soldi andranno persi per sempre. Finora ha tentato di aprire la cassaforte digitale otto volte. sempre infruttuoso. Quindi ha ancora due possibilità di guadagnare un terzo di un miliardo. Pertanto, anche la carta voucher cryptonow Bitcoin dovrebbe essere tenuta al sicuro, perché la password è stampata proprio lì e può essere graffiata come un biglietto.

READ  Musk vende più azioni Tesla e finisce nei guai con Bernie Sanders

Inviato dal partner

Questo post è datato Ringier Brand Studio Creato per conto del cliente. Il contenuto è preparato giornalisticamente e soddisfa i requisiti di qualità di Ringier.

Contatto: invia un’email a Brand Studio

Questo post è datato Ringier Brand Studio Creato per conto del cliente. Il contenuto è preparato giornalisticamente e soddisfa i requisiti di qualità di Ringier.

Contatto: invia un’email a Brand Studio