Gennaio 17, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Secondo i dati del quarto trimestre, la banca ritiene che 2 milioni di Tesla siano stati prodotti nel 2022 è possibile> teslamag.de

Con le consegne dello scorso anno, Tesla si è avvicinata molto di più all’intero milionesimo di quanto anche l’osservatore più ottimista avesse previsto. Con un altro rapido aumento nell’ultimo trimestre, il totale è stato di circa 936.000, ovvero l’87 percento in più rispetto al 2021. È probabile che la maggior parte di tale crescita sia attribuita allo stabilimento Giga in Cina, che ha anche prodotto il Modello Y. dall’inizio del 2021. Quest’anno, tuttavia, è probabile che vengano aggiunti nuovi stabilimenti in Germania e negli Stati Uniti e un team di analisti vede due milioni di veicoli Tesla diventare sempre più realistici.

Tesla sta costruendo nuove fabbriche in espansione

La stessa Tesla aveva pianificato pubblicamente almeno 750.000 consegne per il 2021, ma al più tardi entro il terzo trimestre era chiaro che l’obiettivo sarebbe stato significativamente superato. il Altre 308.600 consegne hanno sorpreso Tesla nel quarto trimestre Ma poi, anche gli ottimisti, oltre a produrre 305.840 Model 3, Model Y, Model S, Model X. Secondo una stima, questo si traduce già in una capacità annua di 1,2 milioni di buoni veicoli elettrici Tesla.

In questo contesto, gli osservatori del mercato azionario hanno notato lunedì dopo il nuovo rapporto record previsto dall’attuale consenso Quasi 1,3 milioni di consegne di Tesla nel 2022 sono troppo basse Dev’essere. La banca d’investimenti Morgan Stanley si è avventurata più lontano lo stesso giorno. Secondo un’analisi trasmessa su Twitter, non ha raggiunto l’obiettivo di un numero Tesla per il 2022 e oltre. Tuttavia, descrive 2 milioni di consegne di veicoli Tesla quest’anno come “significativamente più realistiche” secondo i numeri del quarto trimestre e vede aumentare la capacità di produzione annuale con nuovi stabilimenti vicino a Berlino e in Texas a quasi 3 milioni.

Il tasso di produzione più alto registrato finora per un Modello 3 e un Modello Y presso la Gigafactory in Cina è stato di quasi 57.000 unità nel novembre 2021. Per il suo stabilimento originale a Fremont, Tesla menziona una capacità di 100.000 Model S e Model X e 500.000 Model 3 e Modello Y all’anno. Con una produzione totale di 305.840 Tesla nel quarto trimestre del 2021, le capacità massime possibili dovrebbero ora essere quasi esaurite. Ai 2 milioni di persone citate da Morgan Stanley quest’anno, se ne dovrebbero aggiungere altri 800.000 in impianti esistenti e nuovi.

READ  Proprietari thailandesi e austriaci di Globus Snap Selfridges

La fabbrica madre è a Fremont, dove La produzione è aumentata del 50%, secondo Elon Musk, CEO di Tesla Dev’essere. In Cina, Tesla non ha mai smesso di costruire l’impianto Giga, anche durante l’accelerazione della produzione. Da lì, sono previsti fino a 60.000 modelli Model 3 e Good Y al mese come previsto nel dicembre 2021, e questo valore da solo significa una buona produzione di 200.000 Tesla in tutto il 2022 rispetto al 2021.

3 milioni di auto elettriche da 4 fabbriche

Ciò che manca ancora ai 2 milioni di persone, i nuovi impianti Tesla dovranno contribuire. Entrambi stanno per iniziare, secondo voci non confermate di questa settimana in Texas. Per il tedesco si attende l’approvazione definitiva, ma per questo è necessaria Secondo il governo statale, i documenti sono disponibili dalla fine del 2021 Prima. Due milioni di Tesla quest’anno sono un obiettivo ambizioso, ma anche sempre più realistico, ha scritto Morgan Stanley. A lungo termine, Tesla sta anche pianificando capacità di produzione più elevate in Texas e Brandeburgo rispetto a Fremont o in Cina: se i due nuovi impianti saranno in pieno svolgimento, in tutte le località del mondo insieme prenderanno più di 3 milioni dei 2,5 milioni di elettrici veicoli annualmente.