Gennaio 17, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Sarò un campione in Mercedes!

12:15

La Red Bull sopravviverà alle qualificazioni?

Nico Rosberg ha appena presentato questa tesi per “Sky”. L’esperto spiega che Verstappen ha appena completato l’esercizio di partenza sul lato sinistro della griglia, dove è la seconda posizione di partenza. Inoltre, c’era su pneumatici morbidi. Può immaginare che la Red Bull stia già calcolando che non sarà in grado di battere Hamilton in qualifica – e quindi stanno scommettendo su tutto in gara e all’inizio.


12:07

Verstappen: Sarò un campione in una Mercedes!

Abbiamo già sentito oggi dal Team Principal della Red Bull Christian Horner che la Mercedes, a suo avviso, ha la macchina migliore dalla pausa estiva. Anche Verstappen la vede così, perché In un’intervista a “De Telegraaf” L’olandese ora afferma nei confronti di Hamilton: “Se fossi stato nella sua macchina, la stagione sarebbe stata decisa molto tempo fa!”

Non sono le uniche parole dure che dice su Hamilton in questa intervista. Tra l’altro dice anche: “Penso di renderlo nervoso quando mi vede allo specchio. È un pilota diverso da me, meno aggressivo. Non sa guidare come me. Ma io non lo so. questo a lui per rimprovero, perché non l’ha imparato come io ho imparato da mio padre”.


ore 12.00

FT3: Fine della giornata!

Era l’ultimo allenamento dell’anno. Davanti non è successo altro, quindi il momento migliore per andare ad Hamilton è prima di Verstappen, una conclusione appropriata. Hamilton è il favorito ai playoff, ma il suo rivale in Coppa del Mondo non è lontano. Valido tra due ore! Ma prima di tutto una panoramica dell’FT3:

calendario

Messaggio


Foto: F1: Gran Premio di Abu Dhabi 2021, sabato




11:50

FT3: Hamilton ostacola Masepin

Lo sappiamo già dall’Arabia Saudita. Ancora una volta il russo ha dovuto evitare la Mercedes. Interessante in questo contesto: a Jeddah, Hamilton ha ricevuto un avvertimento per fare un’azione simile. E se il britannico ne raccoglie un altro, si tradurrà automaticamente in una penalità di griglia. Aspettiamo e vediamo se succede qualcos’altro.


11:47

FT3: un nuovo problema

Per quanto riguarda l’ala posteriore, Christian Horner ha spiegato a “Sky” che questa volta c’era un nuovo problema che non si era verificato prima. Per ragioni di “affidabilità” l’ala è stata sostituita. Nel frattempo, Verstappen è uscito sul soft. Ma deve tagliare il suo primo giro veloce.


11:36

FT3: Ancora problemi?

Lo spoiler posteriore di Verstappen è stato appena sostituito. Sappiamo che i tori hanno avuto problemi in quest’area più e più volte ultimamente. Di recente in Arabia Saudita è andato tutto bene. I problemi sono tornati adesso? Lo guarderemo ovviamente. Ad ogni modo, Verstappen è ai box per primo.


11:32

Ft 3: Hamilton Judd

Ora, il campione del mondo ha il suo miglior tempo nel weekend con le gomme morbide: 1:23.2 per lui con le gomme morbide. Attualmente è di circa otto decimi avanti rispetto al resto del mondo. MA: Non abbiamo ancora visto i Red Bull su Soft. Vediamo cosa sarà possibile dopo a Verstappen. Metà della sessione è finita.


11:25

FT3: i motori più recenti

Ufficialmente, le squadre raramente danno informazioni su queste cose, ma è chiaro che tutti i piloti oggi hanno il motore più recente nella loro auto. Il venerdì, i conducenti di solito guidano un vecchio motore e sabato l’unità più nuova verrà installata nell’auto. Hamilton dovrebbe avere di nuovo il suo “Brazil Engine” oggi e Verstappen il suo motore, che ha meno di due chilometri su di lui.

READ  UEFA Europa League: Siwan e Bayer Leverkusen festeggiano il loro ultimo turno

Ora, ovviamente, puoi chiedere perché i team stanno installando i nuovi motori per la FT3 e non solo per qualificarsi. Il motivo è che mancano solo due ore tra la fine della FT3 e l’inizio delle qualifiche. Il tempo per cambiare motore è davvero poco, motivo per cui i team stanno abbandonando questa alternativa frenetica e quindi rischiosa.


11:17

FT3: Limiti del percorso

Sì, il monitoraggio continuerà oggi. A 16 anni Vettel è il primo pilota della giornata ad omettere un tempo. Vediamo quante estensioni verranno aggiunte entro la fine della lezione. Ricorda: ieri sono stati cancellati 28 giri in FT1 e FT2. Nel frattempo, Hamilton si è spinto in prima posizione con 1:24.2, ancora molto più lento di ieri.


11:09

FT3: tempi

C’erano già alcune vetture in pista, ma non abbiamo ancora visto tempi veloci. Verstappen è attualmente in testa con un rapporto di 1:24,9. Per fare un confronto: ieri abbiamo visto l’1:23.6 di Hamilton. Quindi non ha ancora funzionato qui, dovremo aspettare un po’ per giri davvero veloci.


11:02

FT3: Tanta attività

Normalmente possiamo rilassarci all’inizio della FT3 perché quasi nessuno sta guidando comunque per i primi minuti. Questa volta è diverso! Sette piloti sono già in pista, tra cui Verstappen ed entrambi i piloti Mercedes. Ovviamente non ci lamentiamo! Interessante: la Red Bull sta testando ancora una volta diverse ali posteriori.


10:55

FT3: indicatore di sessione aperta ora!

L’ultimo allenamento dell’anno inizia tra cinque minuti, quindi è di nuovo tempo per te di aprire il bar per la nostra sessione con Stefan Ehlen. Solo che c’è una copertura completa. Qui ci concentriamo sulle informazioni, i suoni e le immagini più importanti. La cosa migliore da fare è far funzionare entrambi gli indicatori in parallelo, e così facendo avrai la certezza di non perderti nulla!

READ  La stella del Liverpool Mohamed Salah si occupa dei tifosi musulmani

Le temperature sono simili a quelle di ieri nella FT1: intorno ai 27 gradi, la temperatura dell’asfalto è di 39,5 gradi. Anche oggi non pioverà.


10:45

Pacchetto di cure per Bottas

Buona idea: la Mercedes ha dato a Valtteri Bottas il piccolo pacchetto CARE per il suo imminente passaggio all’Alfa Romeo. Compreso caffè, porridge e tutto ciò che conosci finlandesi lontano dalla pista 😉


10:36

Qualificazioni: vantaggio Mercedes?

Max Verstappen ha concluso nove primi posti quest’anno. Il premio pole non gli è stato ritirato da alcune settimane. Ma: sabato scorso apparteneva ovviamente alla Mercedes. Per l’ultima volta, Verstappen è stato primo ad Austin, seguito da quattro pole Mercedes di fila. Lewis Hamilton è stato davanti due volte di recente.

Lo slancio parla chiaramente a favore del campione del mondo, soprattutto perché ieri la Mercedes è stata più veloce. Ma aspettiamo e vediamo la stessa immagine in FT3.


10:27

Ecco come si è arrivati ​​al punto di partenza davanti ad Abu Dhabi!

Hamilton e Verstappen entrano domani alla fine della stagione a pari punti. In questa serie di foto, diamo un’altra occhiata a come è nata questa situazione. A proposito, domani, per la prima volta in cinque anni, il titolo non verrà assegnato fino alle finali. Questo è stato l’ultimo del 2016. E una delle grandi domande è: il campionato alla fine sarà deciso per caso…?