Gennaio 24, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Round 18 in Bundesliga – Vittoria estrema in Eredivisie – Non c’è un vincitore nel duello tra allenatori svizzeri – sport

Contenuti

Il Borussia Dortmund trasforma una vittoria per 0-2 in una vittoria per 3-2 a Francoforte. Leverkusen e Union Berlin si sono divise in parità.

Leggenda:

Riesci a trovare l’eroe giallo e nero?

Mahmoud Daoud (al centro) si sente orgoglioso della squadra per il suo gol vincente in ritardo.

immagini imago

Per molto tempo, il Borussia Dortmund è sembrato il sicuro perdente a Francoforte. Una doppietta dell’Eintracht per l’attaccante Raphael Boret (15./24.) ha scioccato il secondo gol in classifica prima che sia passata la mezz’ora. Con entrambi i gol subiti, il Dortmund ha agito in modo vacillante nei suoi sforzi difensivi.

BVB mostra il morale

La squadra di Marco Rose ha impiegato più di un’ora per riprendersi dalla falsa partenza. Fino ad allora, gli ospiti possono essere contenti di non essere arrivati ​​troppo tardi. Ma per così dire, un gol di Thorgan Hazard (71) ha significato il ritorno del Dortmund e la svolta nella partita.

Ha poi spinto il BVB per pareggiare, ma ha dovuto aspettare fino all’87esimo minuto prima che il giovane Judd Bellingham portasse sul 2-2 di testa. E per chi è “pensato morto”, le cose dovrebbero migliorare all’inizio della seconda metà di stagione: al penultimo minuto della partita, Mahmoud Daoud ha segnato 18 metri e ha segnato la vittoria.

Gregor Kopel era nella porta del “Borussia” e Manuel Akanji era assente dopo aver subito un intervento chirurgico al ginocchio a metà dicembre. Grazie al successo per 3-2, il Dortmund può farcela 1:2 fallimento del Bayern Ma lo uso ancora e ora arriva a 6 pips dal leader.

Disegnato nel duello di coaching svizzero

Il Leverkusen con l’allenatore Gerardo Sewan non ha mostrato la sua presunta debolezza in casa contro l’Union Berlin e ha iniziato con uno swing. Di conseguenza, ha meritato il vantaggio a favore di Werkselv con un gol di Patrick Schick (38) da posizione defilata.

Tuttavia, è stata la squadra di Urs Fischer che è riuscita a pareggiare con Grischa Prömel al fischio del riposo. Anche dopo l’intervallo (49), è stato ammonito per segnare il secondo gol per la squadra di Berlino. Dopo la doppietta, il Leverkusen ha avuto bisogno di tempo per rientrare in partita, ma poi è riuscito a sfruttare molte occasioni. Jonathan Tah (84) ha segnato il migliore di loro per pareggiare 2-2.

Friburgo sta vivendo gli ammortizzatori

L’SC Freiburg doveva essere accusato di non aver valutato le occasioni nel 2-2 casalingo contro l’Armenia Bielefeld (con Cedric Brunner). I gol di Janick Haberer (sesto) e Jeong Woo-young (46) hanno lasciato i Breezgauers con un falso senso di sicurezza. Masaya Okogawa (68°) e Brian Lasme (87°) ne hanno approfittato per East Westfalia.

Nelle altre partite con la partecipazione svizzera, il Lipsia ha festeggiato la sua indiscussa vittoria casalinga per 4-1 contro il Mainz (con Sylvain Widmer), mentre l’Augsburg (con Ruben Vargas e Andy Zecheri) ha perso 3-1 contro l’Hoffenheim dopo un vantaggio iniziale. Con una vittoria casalinga, i Sinsheimers di Friburgo sono arrivati ​​terzi, senza l’aiuto dell’attaccante Cedric Itten, il debuttante Greuther Fürth ha guadagnato un punto nello 0-0 contro lo Stoccarda.

READ  Magny-Cours, FP1: Van der Mark porta BMW al secondo posto/Campionato Mondiale Superbike