Settembre 25, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Qualificazioni UEFA Champions League: YB batte a sorpresa il Ferencvaros

Ulysses Garcia (secondo da destra) è difficile da trattenere dopo il suo splendido gol e il 3-1. Foto: pietra angolare

Rosso, rigore sbagliato, gol da sogno – YB vince una partita turbolenta contro il Ferencvaros

I ragazzi hanno buone possibilità di vincere per la seconda volta dopo il 2018 Champions League in qualifica. Il bernese ha battuto il Ferencvaros Budapest all’andata dopo essere stato sotto 0-1, 3-2 nonostante Sylvain Hefty fosse stato espulso in anticipo.

Michák Elia (16°), Vincent Ceiro (40°) e Ulysses Garcia (65°) hanno segnato i gol della squadra di casa davanti a ben 15.000 spettatori a Wankdorf, e l’ivorian Franck Boley ha segnato una doppietta (14/82) per il fatto che Ferencvaros può continuare a sperare in una rinnovata qualificazione alla Champions League.

Byrne ha meritato la vittoria perché non si sono lasciati disturbare da varie avversità. Con il portiere David von Palmos, Michel Ebecher, Sandro Looper, Fabien Lustenburger e Jean-Pierre Nessam, l’allenatore David Wagner ha perso una manciata di giocatori regolari nella partita più importante della stagione finora.

Nonostante la vivace fase di partenza, le cose sono andate bene YB Non secondo i piani all’inizio, anche sul campo. Il gol iniziale è arrivato dopo un passaggio sbagliato di Mohamed Kamara, e il brutale attacco commesso da Igor Karatin su Jordan Sepacho è stato punito solo con un cartellino giallo (22′).

Ma poi, sbarazzarsi del mio peso dall’altra parte è stato molto difficile. Tuttavia, il difensore YB è stato molto goffo sulla scena che ha provocato un calcio di rigore per gli ospiti al 25 ‘.

Ma nel momento decisivo della serata, la fortuna è stata dalla parte del campione svizzero. Il rigore di Mirto Uzzoni è caduto sul palo interno prima di trovare finalmente la strada in porta attraverso il terzino Guillaume Pfeiffer e un trambusto nell’area delle sei yarde. L’obiettivo è stato ritirato dopo aver visto le immagini video e il presunto capocannoniere Issa Lidouni è corso troppo presto in area di rigore e poi ha spinto forte i difensori dell’YB.

In inferiorità numerica, la squadra bernese ha messo a segno una prestazione solida e ha rimediato al fallimento di Hefti grazie a tanta preparazione alla corsa, unità di squadra e solidarietà. Il gol di Ceiro con un superbo tiro dalla distanza dal limite dell’area di rigore e la superba azione personale di Garcia sono stati la meritata ricompensa per una prestazione solida.

Il secondo gol poco prima della fine è stato al momento piccolo. Il costo di questo YB verrà mostrato martedì prossimo.

Grazie a una terza vittoria in casa nella terza partita delle qualificazioni di Champions League, a Bernays basta un pareggio al ritorno in Ungheria per disputare la fase a gironi di Champions League per la seconda volta dopo la stagione 2018/19. Se Ferencvaros vince di un gol, la partita va ai supplementari.

Young Boys – Ferencvaros Budapest 3:2 (2:1)
15.652 spettatori. – S. R. Collum. –
strappare: 14. Fa male 0: 1. 16. Elia 1: 1. 40 – Sierra 2: 1. 65. Garcia 3: 1. 82 – Hertz 3: 2.
Ragazzi: Pfeiffer. Hefti, Camara, Zeisiger, Garcia; Fassnacht (86. Maceiras), Sierro (75. Rieder), Martins, Ngamaleu; Elia (86. Mambebe), Sepacho (57. Kanga).
Ferencvaros Budapest: Debus. Wingo, Blasic, Kovacevic, Butka (68 maggio); Al-Aidoni, Sharatin, Somalia; Uzuni (86. Szantho), Bole, Subkow (79. Mak).
Appunti: Young Boys senza Ebecher (squalificato) da Palmos, Lauber, Lustenburger e Nassam (tutti infortunati). 26. Hefti è stato spinto via (freno di emergenza). 27. Ozini calcia un rigore sul palo. 27. Il gol dopo il margine di rigore per Adoni è stato conteggiato per fallo. Avvertenze: 13. Siebatcheu (Errore). 19. Zesiger (sbagliato). 22. Le due arterie. 25. Elia (brontolone). 48 Lidonio. 69 Plasik (fallo).

READ  UFFICIALE: Maverick Vinales con l'Aprilia/MotoGP Factory Team nel 2022

(zap/sda)

Grazie per

Vuoi supportare Watson e la stampa? Per saperne di più

(Verrai reindirizzato per completare il pagamento)

5 franchi svizzeri

15 franchi svizzeri

25 franchi svizzeri

altro

Più marcatori in Champions League

1/18

Più marcatori in Champions League

Questi: Padre / Phyllis Calabro

Massima priorità: nessun tifoso di calcio in ufficio, per favore!

Potrebbero interessarti anche:

Iscriviti alla nostra Newsletter

colloquio

Spycher: “Non si può più capire con il buon senso”

Christoph Speicher, direttore sportivo di YB, ha parlato in vista delle partite a eliminazione diretta di Champions League contro il Ferencvaros Budapest di soldi e ambizioni personali e spiega cosa lo infastidisce del calcio.

Christoph Speicher, Young Boys gioca in Champions League contro il Ferencvaros Budapest. Cosa risponde alle voci che dicono: “La qualificazione è obbligatoria” Christoph Speicher: Non è più obbligatorio per nessun club svizzero entrare nella fase a gironi della Champions League. Ferencvaros è un campione ungherese ed è stato in prima divisione un anno fa. Sì, è un avversario che vogliamo e possiamo sconfiggere. Ma come spunto di riflessione: in Ungheria non proprio…

Link all’articolo