Settembre 25, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Presto anche “vaccini morti” in Germania? Questi vantaggi saranno

  • Un vaccino morto e un vaccino vivo: che cos’è?
  • Questi sono i vaccini attualmente approvati contro il Corona virus
  • Quali sono i vaccini corona che possono seguire in futuro?
  • Quando sarà approvato Novavax?

Non tutti i vaccini sono uguali. Ciò è già stato dimostrato dalle informazioni fornite dai produttori di vaccini approvati in Germania da Johnson & Johnson o Biontech/Pfizer. I vaccini non hanno meccanismi d’azione diversi e l’effetto protettivo specifico contro lo sviluppo di malattie gravi varia in modo abbastanza significativo tra l’85 percento e il 95 percento.

Vaccino inattivato e vaccino vivo: questa è la differenza

Con i vaccini in particolare, ci sono differenze tra i tipi e i modelli di azione. Esempio: la differenza tra vaccini morti e vivi. I cosiddetti vaccini senza uscita sono vaccini che contengono solo agenti patogeni morti o loro componenti. Questi sono anche chiamati vaccini inattivati. Il nome deriva dal fatto che gli agenti patogeni nel vaccino non hanno più la possibilità di moltiplicarsi, figuriamoci di causare malattie.

Cover per tessere di vaccinazione: guarda le migliori offerte su Amazon

Tuttavia, gli agenti patogeni ingeriti con il vaccino morto possono attivare il sistema immunitario in modo che produca gli anticorpi necessari. È noto che i “vaccini uccisi” sono, ad esempio, vaccini contro la poliomielite, l’epatite B o il tetano. Anche le vaccinazioni contro la difterite e la pertosse sono vaccini senza uscita.

Questo tipo di vaccino è popolare perché ha meno effetti collaterali. Non è un caso che i vaccini inattivati ​​siano il tipo più comune di vaccino. Sebbene non sia facile da produrre, è possibile produrre grandi quantità in tempi relativamente brevi. Ma c’è un grosso svantaggio: l’effetto protettivo dei vaccini inattivati ​​diminuisce nel tempo. Pertanto è necessario aggiornare di volta in volta la vaccinazione. Il periodo di tempo va dai tre ai dieci anni.

READ  Il rischio di infezione anche nell'uomo - la pratica della guarigione

Ogni vaccino è diverso: vantaggi e svantaggi delle varianti di vaccinazione

I vaccini vivi, come suggerisce il nome, contengono agenti patogeni vivi. Poiché gli agenti patogeni sono ancora vivi, possono anche moltiplicarsi nel corpo. Tuttavia, sono stati modificati in modo che non possano causare malattie. In casi eccezionali, una vaccinazione viva può portare a una malattia lieve chiamata “malattia da vaccino”. Nella vaccinazione contro il morbillo, questo è il cosiddetto “vaccino contro il morbillo”. Una lieve eruzione cutanea simile al morbillo può comparire circa una settimana dopo la somministrazione del vaccino. A differenza del vero morbillo, non è contagioso.

Tuttavia, i vaccini vivi e morti non sono gli unici tipi di vaccinazione. Fanno parte dei cosiddetti vaccini virali completi. Esistono anche vaccini genetici come vaccini a DNA o mRNA, vaccini vettoriali e vaccini a base di proteine.

Nei circoli specializzati, i vaccini a base di proteine ​​sono considerati un sottoinsieme dei vaccini senza uscita. Contengono solo proteine ​​virali selezionate. Attualmente sviluppato I vaccini contro il virus corona includono una gamma completa di tipi di vaccini. Tuttavia, non tutti i vaccini sono stati ancora approvati in Europa. I vaccini corona precedentemente approvati in Germania sono esclusivamente vaccini mRNA e vettori, ma questo potrebbe cambiare.

Queste vaccinazioni corona sono disponibili

I vaccini di Biontech/Pfizer, Moderna e Curevac sono attualmente rappresentati come vaccini nella categoria mRNA e DNA. Tuttavia, il vaccino Curevac è attualmente ancora nel processo di “revisione rinnovata”. Ciò significa che la richiesta di approvazione del vaccino è già in fase di elaborazione, Il Paul Ehrlich Institute scrive davanti al comitato in possesso di tutti i documenti necessari.

READ  Perché rompere con la caduta è giusto

I vaccini AstraZeneca, Johnson, Johnson e Sputnik V sono vaccini vettoriali. Dei tre vaccini vettoriali, solo Astrazeneca e Johnson & Johnson sono stati finora approvati in Germania. Come per Curevac, il processo di revisione in corso per Sputnik V è attualmente in corso.

Gli unici vaccini morti per il coronavirus finora provengono dalla Cina. Solo Coronavac e BBIBP-CorV sono approvati lì. Al momento non è presente alcuna domanda di approvazione in Europa o negli Stati Uniti.

Novavax sarà approvato presto?

L’unico vaccino corona a base di proteine ​​è attualmente disponibile Novavax dagli Stati Uniti d’America. Tuttavia, questo vaccino non è attualmente approvato in nessun paese. È anche in fase di continua revisione. Tuttavia, l’Unione europea ha già assicurato l’accesso a un massimo di 200 milioni di dosi di un potenziale nuovo vaccino Corona dagli Stati Uniti.

In base al nuovo accordo, gli Stati membri possono inizialmente acquistare 100 milioni di dosi di Novavax. C’è anche un’opzione per acquistare altri 100 milioni una volta che il vaccino sarà esaminato dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA).

Il vaccino NVX-CoV2373, che deve essere iniettato due volte, è efficace al 90,4% secondo gli ultimi studi, ha annunciato Novavax a giugno. Ciò significa che il numero di malattie che si sono verificate nelle persone vaccinate è inferiore del 90% rispetto alle persone non vaccinate. Il vaccino contiene microparticelle ottenute da una versione di laboratorio della proteina spike Sars-CoV-2.

L’articolo contiene link di affiliazione

*Nota: nella redazione siamo sempre alla ricerca di prodotti utili per i nostri lettori. I link forniti in questo articolo e contrassegnati con un’icona del carrello o un asterisco sono chiamati link di affiliazione/link sponsorizzati. Se fai clic su uno di questi link e fai acquisti attraverso di essi, riceviamo una commissione dal rivenditore. Questo non cambia il prezzo per te. I nostri rapporti editoriali sono principalmente indipendenti dalla presenza o dall’importo della commissione.

READ  Una sorpresa su Marte: la NASA cambia i suoi piani