Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Più di 1.000 casi di corona: perché la situazione in Baviera è così critica

  • a partire dalAndreas Abtz

    Chiudere

La Baviera ha la maggior parte degli hotspot della corona in Germania. Solo in tre contee, il tasso di infezione è superiore a 1.000. Perché?

MONACO DI BAVIERA – Il crescente numero di casi di coronavirus ha creato tensione in Germania. Era già chiaro che l’inverno avrebbe portato una nuova ondata di nuovi contagi. Anche gli esperti sono rimasti sbalorditi dalla forza della nuova onda d’aura.

La Germania ha ripetutamente battuto il record giornaliero di nuove infezioni nelle ultime settimane. Le contee hanno casi che rientrano in un intervallo di quattro cifre. La Baviera è particolarmente colpita dalla quarta ondata. E uno sguardo all’attualità mostra: Dalla patria CoronaOtto punti caldi nel Free State. I primi classificati sono Rottal-Inn, Miesbach e Mühldorf am Inn – tutti e tre con un’incidenza di oltre 1.000 giorni su 7. Così il primo ministro bavarese Markus Söder ha dichiarato il disastro di Corona. Ma perché questi numeri sono assurdamente alti in alcune località della Baviera?

Il numero di incidenti in Baviera supera i 1000: questi potrebbero essere i motivi

Secondo il Robert Koch Institute, l’attuale tasso di infezione in Baviera è di 454,9. È al terzo posto tra gli stati federali, solo la Sassonia (569,0) e la Turingia (491,3) hanno avuto più nuove infezioni negli ultimi sette giorni. Ci sono attualmente 263,7 nel governo federale (al 13 novembre 2021).

Tuttavia, le province bavaresi dominano l’elenco dei migliori hotspot della corona. Le ragioni di ciò possono essere solo ipotizzate. La rete tedesca di notizie ha parlato con la professoressa di politica Ursula Munch. È la direttrice dell’Accademia di educazione politica di Tutzing ed esperta in materia di stato libero.

READ  Riflessione del fenomeno meteorologico - il mondo invertito a temperature - meteorologia

Hotspot Corona in Baviera: troppa poca fiducia nel governo bavarese?

Si può obiettare perché ci sono così tanti punti caldi della corona in Baviera. È evidente che molte delle aree colpite nel sud si trovano ai margini delle Alpi e nella foresta bavarese. Secondo l’esperto, la vicinanza a una popolare destinazione turistica in Austria può sicuramente essere un problema. “In realtà, non ci sono controlli alle frontiere”, dice Munch. Inoltre, le aree rurali spesso non hanno accesso ai necessari test corona. Munch si chiede anche se le misure contro il coronavirus siano prese sul serio nelle zone rurali: “Nelle zone rurali, i test PCR a volte sono difficili da ottenere. (…) Chi è risultato positivo al test rapido deve quindi aspettare qualche giorno – resterà in quarantena? “

Il rispetto delle misure Corona sarà anche correlato all’atteggiamento dello stato e del suo popolo. La mutevole politica di Corona ha infettato molte persone nelle loro menti e le ha derubate della fiducia nel governo. Inoltre, i “pensatori laterali” non sono rari nella Baviera rurale. “Negli ultimi anni, soprattutto nelle zone rurali, la perdita di fiducia nelle istituzioni statali e nei media è aumentata drammaticamente. Più le persone sono lontane dai centri, maggiore è l’avversione. “Un fallito referendum per sciogliere il parlamento statale conferma la tesi di Munch .

Hotspot Corona in Baviera: continua a diminuire il numero dei posti letto in terapia intensiva

La mancanza di fiducia nello stato e nelle sue misure porta a una diminuzione del tasso di vaccinazione. Ma gli incidenti più elevati hanno un effetto. Nel frattempo cresce anche la voglia di vaccinare nelle zone dei villaggi: come riportato dal Bayerischer Rundfunk, anche i residenti del candidato negativo Rottal-Inn si sono resi conto della gravità della situazione e dalla scorsa settimana stanno affollando i centri di vaccinazione. Solo nel centro vaccinale di Eggenfelden il numero delle prime vaccinazioni è raddoppiato in circa una settimana rispetto alla settimana precedente. Un portavoce dell’autorità lo ha riferito all’Ufficio per le radiocomunicazioni il 12 novembre. Il centro di vaccinazione ha ora aumentato la sua capacità e prevede ulteriori misure per aumentare il livello di vaccinazione.

READ  Ignorare la fibrillazione atriale può portare a un ictus

Contenere il tasso di infezione da coronavirus negli hotspot bavaresi è diventato ancora più urgente. Perché secondo il rapporto BR, all’aumentare del numero dei contagi, diminuisce anche il numero dei posti letto gratuiti in terapia intensiva. Ora si può solo chiedere che le persone vengano vaccinate, afferma Michael Famuller, direttore distrettuale di Rottal-Inn.

Nel frattempo, la situazione nella regione ha raggiunto il culmine: attualmente è disponibile un solo letto di terapia intensiva nel Rottal-Inn (all’11.11.2021). Se anche l’ultimo letto è occupato, inizierà a spostare i pazienti in altre aree.

Baviera: sempre più morti per corona, nonostante la vaccinazione

Con l’aumento del numero di pazienti in terapia intensiva, aumenta anche il numero di decessi per corona in Baviera. A ottobre, l’Ufficio statale per la salute e l’alimentazione (LGL) ha riportato 372 decessi in Baviera, compresi alcuni completamente vaccinati. Con 108 persone doppiamente vaccinate che muoiono, il tasso era di circa il 30%.

Ma i numeri vanno interpretati con cautela. Coloro che hanno contratto il virus vengono conteggiati come morti per corona. Ma questo non significa che Corona sia necessariamente la causa della morte. Una grande percentuale di decessi per corona ha 80 anni o più. Di conseguenza, c’è un’alta probabilità che la maggioranza soffra anche di altre malattie. Tuttavia, secondo la LGL, non è stato possibile valutare la mortalità dopo malattie pregresse.

I dati sui contagi per novembre non sono ancora completi, ma mostrano già il drammatico sviluppo della Baviera: secondo il portale Corona dell’Università Ludwig Maximilians di Monaco di Baviera, negli ultimi sette giorni sono stati segnalati 309 decessi nel Free State, il doppio della cifra a metà ottobre. (NS)

READ  Chiudere? Questo porta solo all'effetto yo-yo.