Ottobre 23, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Pioggia di meteoriti nell’ottobre 2021: tre imminenti piogge di meteoriti

  • a partire dalLisa Klein

    Chiudere

Tre fenomeni celesti stanno per trasformarsi in ottobre: ​​tutti causano piogge di meteoriti e quindi notti mozzafiato di stelle cadenti.

Nel 2021, ci sono già molti fenomeni celesti da ammirare: la superluna ad aprile, stelle luminose su Lydia – anche ad aprile, un’eclissi solare parziale a giugno e, più recentemente, molte notti di meteoriti ad agosto, grazie Perseidi. Ora non c’è solo uno, ma altri tre skyscapes davanti alla porta, che di nuovo causano piogge di meteoriti e molte stelle cadenti nel cielo notturno: Draconidi, Orionidi e Tauridi.

Gli sciami meteorici dei Draconidi sono di breve durata: gli sciami meteorici iniziano il 4 ottobre, come wetter.de menzionato. La doccia raggiunge il picco l’8 ottobre e termina di nuovo il 10 ottobre. Le palle di fuoco sono parti della cometa “21P/Giacobini-Zinner”. I Draconidi devono il nome alla costellazione del “Drago” (latino: Draco), da cui hanno avuto origine.

Le notti delle stelle cadenti nell’ottobre 2021: draconidi, orionidi e tauridi

Oltre ai Draconidi, ci sono in realtà altri due fenomeni nel cielo di ottobre, che hanno causato la caduta di molte stelle nel cielo: le Orionidi e le Tauridi. Il meteorite degli Orionidi inizia il 2 ottobre, raggiunge il suo picco il 21 ottobre e termina il 7 novembre – tuttavia, gli Orionidi sono frammenti di cometa più piccoli dei Draconidi, ma possono ancora essere osservati. Gli Orionidi provengono dalla cometa “1P/Halley” e devono il loro nome alla costellazione di Orione.

La terza meteora di ottobre è conosciuta come Tauridi, derivata dalla costellazione del Toro (Toro). Qui viene fatta una distinzione tra uccelli da rifornimento settentrionali e meridionali: gli alberi meridionali sono già attivi dal 10 settembre, raggiungono il loro massimo il 10 ottobre e terminano il 20 novembre. Le regioni settentrionali non iniziano fino al 20 ottobre, raggiungono il picco il 12 novembre e possono essere visitate fino al 10 dicembre.

READ  La miocardite causata dalla malattia corona è molto più alta

Ecco una panoramica delle Terme di Meteora e dei momenti salienti delle Notti di Meteora di ottobre:

  • Draconidina: Dal 4 al 10 ottobre, picco l’8 ottobre
  • Jabbar: Dal 2 al 7 novembre, culmine il 21 ottobre
  • Torre Sud: Dal 10 settembre al 20 novembre, picco il 10 ottobre
  • Torre Nord: Dal 20 ottobre al 10 dicembre, picco il 12 novembre

Il prerequisito più importante per vedere le stelle cadenti è, ovviamente, il bel tempo. Questo di solito sembra un po’ complicato in ottobre, quando il tipico clima autunnale presenta spesse nuvole di pioggia che coprono il cielo. Ma quest’anno, le possibilità di catturare alcune notti serene potrebbero essere migliori. Perché le prospettive di ottobre 2021 sembrano promettenti e dureranno a fine estate.

Elenco degli elenchi delle regole di valutazione: © Symbolbild. Pixabay