Dicembre 8, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Panasonic ha mostrato le prime 4.680 celle per Tesla, LFP> teslamag.de non pianificato

Tutti i precedenti fornitori di batterie di Tesla, dopo aver introdotto celle nel formato 4680 sviluppate dalla stessa casa automobilistica elettrica, nel settembre 2020 hanno indicato che intendono fornire anche queste batterie. Il CEO Elon Musk ha sottolineato più volte che anche questo è previsto: Tesla non vuole in alcun modo sostituire i partner precedenti, ha affermato. E così anche la configurazione di produzione 4680 sta andando altrove. Lunedì, Panasonic è stato il primo di tre fornitori Tesla a presentare prototipi delle sue 4.680 celle private.

Controlla Panasonic desidera Tesla

Il deposito è avvenuto a Tokyo, secondo quanto riportato da Reuters e dal Wall Street Journal (WSJ). Di conseguenza, Panasonic ha dichiarato che la capacità della nuova cella era cinque volte superiore alla capacità della cella attuale, che è Informazioni da Tesla il giorno della batteria equivalente. Sviluppato secondo i requisiti di Tesla, citazioni WSJ Responsabile dell’unità batteria dell’azienda giapponese. Un’unità di prova che produrrà 4.680 celle dovrebbe essere commissionata entro marzo 2022. Si prevede di fornirla a Tesla, ma non vuole dire di più a riguardo.

Secondo un rapporto di Reuters sull’evento, Panasonic ha installato una linea pilota da 4.680 celle a Tokyo all’inizio di quest’anno. Secondo il capo della batteria, la ragione di ciò era “l’urgente desiderio dell’altra parte”. Panasonic presume che sarà in grado di migliorare la connettività con Tesla. L’azienda giapponese è stata il primo importante fornitore di batterie di Tesla, ma ora una maggiore capacità arriva dai nuovi partner LG Energy Solutions e CATL.

CATL dalla Cina È entrato in gioco con l’introduzione delle batterie LFP in Teslache consentono domini visualizzabili a prezzi relativamente bassi. Sarà presto utilizzato in tutte le auto Tesla standard in tutto il mondo e sarà prodotto nello stesso continente in cui verranno prodotte anche le auto elettriche, ha dichiarato il Chief Financial Officer Zachary Kirkorn in una teleconferenza sugli ultimi dati trimestrali. Chiaramente, Panasonic non vuole essere lì: ha detto che non ci sono piani per le batterie LFP Secondo Reuters Lunedì.

READ  Il primo paese ad aumentare il proprio impegno a pagare

La prima auto elettrica con 4.680 auto nel 2022

Sono disponibili relativamente poche informazioni sui progressi di Tesla nella produzione del 4680. Un impianto pilota con un’elevata capacità annua di 10 GWh dovrebbe essere pronto entro la fine di quest’anno vicino allo stabilimento statunitense di Fremont. In una teleconferenza sui numeri del terzo trimestre, il chief technology officer di Tesla, Drew Baglino, ha affermato che le prime auto elettriche con batterie da 4.680 celle potrebbero essere consegnate all’inizio del prossimo anno. I test con l’imballaggio finale sono andati bene e anche la produzione di celle per loro è nei tempi previsti. Tuttavia, con tale nuova tecnologia, ci sono sempre “incognite sconosciute”.