Gennaio 22, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Nuove vette in Italia, Francia, Gran Bretagna

La variante omigrana del virus corona si sta diffondendo sempre di più in Europa. Ieri Italia, Gran Bretagna e Francia hanno annunciato un nuovo aumento del numero di nuovi contagi da CoV registrati giornalmente.

In Gran Bretagna, secondo il governo, sono state segnalate oltre 122.000 nuove infezioni entro 24 ore, più del giorno precedente. In Francia, in un solo giorno sono state segnalate 94.000 nuove infezioni.

Il numero è in forte aumento in Gran Bretagna

Nel Regno Unito, il numero di infezioni è in forte aumento negli ultimi giorni. Basso, invece, l’aumento dei decessi e delle malattie gravi.

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati segnalati oltre 50.000 contagi. I funzionari sanitari italiani hanno affermato che è stato un record dall’epidemia. Il giorno prima erano state segnalate circa 45.000 infezioni in 24 ore.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 900.000 studi, un record dall’inizio dell’epidemia. Il 5,4% di quelli testati è risultato positivo.

L’Italia introduce le mascherine da esterno obbligatorie

Il governo italiano questa settimana ha deciso di ridurre la validità del certificato di vaccinazione da nove a sei mesi dal 1 febbraio 2022, in vista dell’aumento dei contagi da CoV. Inoltre, la durata minima della terza vaccinazione sarà ridotta a cinque o quattro mesi dopo la seconda vaccinazione.

Il governo sta introducendo obbligatoriamente le mascherine all’aperto. Inoltre, è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 sui mezzi pubblici, compresi teatri, teatri, musei ed eventi sportivi e arene e trasporti locali.