Novembre 28, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Numeri Corona: casi variabili tra vaccinati e non vaccinati

Infezioni da corona
Gli incidenti tra persone vaccinate di recente e non vaccinate sono stati molto diversi

Un uomo ha eseguito un test dell’aura. I numeri sono recentemente aumentati di nuovo bruscamente

© ROBIN UTRECHT / / Picture Alliance

Nell’ultimo rapporto settimanale Covid 19 del Robert Koch Institute, le nuove infezioni e i ricoveri sono divisi in persone vaccinate e non vaccinate. Le differenze sono grandi, ma ci sono alcune cose da considerare.

I numeri della corona sono in aumento e vari esperti descrivono l’attuale ondata di infezioni come un’epidemia non vaccinata (Puoi leggere un’analisi di questo qui a poppa +). Alcuni dei grafici nell’ultimo rapporto settimanale di RKI su Corona mostrano la stessa immagine. Elenca i casi di sintomi corona nelle ultime settimane e i ricoveri ospedalieri per fascia di età e stato di vaccinazione. In tutti i casi, il numero di persone non vaccinate è molto più alto del numero di persone completamente vaccinate – in alcuni casi i valori variano in modo significativo, come mostrano le figure di seguito.

Il verificarsi di nuovi casi di corona in base allo stato di vaccinazione

Incidenti di malattia coronarica

Dal rapporto settimanale RKI: incidenti in nuovi casi di infezione da coronaI casi sintomatici per fascia di età variano tra vaccinati e non vaccinati

© RKI

L’incidenza dei casi di corona all’interno dell’ospedale in base allo stato di vaccinazione

C’è anche un enorme divario tra i non vaccinati e i completamente vaccinati quando si tratta di ricoveri ospedalieri.

Incidenti negli ospedali

Dal rapporto settimanale RKI: incidenti negli ospedali, in base alle fasce di età, differenziato tra vaccinati e non vaccinati

© RKI

Tuttavia, il valore informativo dei dati è influenzato da vari fattori. Tra le altre cose, va notato che è probabile che il comportamento di test delle persone vaccinate e non vaccinate differisca, così come il potenziale ritardo nella segnalazione dei casi. Inoltre, vengono registrati solo i casi in cui si sono verificati sintomi e non i casi senza sintomi. Inoltre, la prevenzione dell’infezione tra le persone non vaccinate a causa della “protezione della comunità” ottenuta attraverso tassi di vaccinazione più elevati potrebbe comportare un minor numero di casi anche tra le persone non vaccinate, ha scritto RKI nel rapporto. Tuttavia, in caso di ricovero, non si può escludere che siano stati registrati ricoveri per altri motivi durante i quali è stata riscontrata un’infezione, anche se questa non dovrebbe essere ivi inclusa.

Perché le persone vaccinate si infettano o devono andare in ospedale?

Le vaccinazioni forniscono un alto livello di protezione contro infezioni e malattie gravi, ma non sono al 100%. Tuttavia, l’RKI può stimare approssimativamente l’efficacia utilizzando il metodo di screening scientifico: confrontando la proporzione di casi completamente vaccinati di Covid-19 con la proporzione di completamente vaccinati nella popolazione. Il risultato delle settimane di calendario da 39 a 42 è il seguente:

  • Protezione dalle infezioni: Circa il 75% (dai 18 ai 59 anni) o circa il 73% (dai 60 anni in su)
  • Tutela del ricovero: Circa il 90% (dai 18 ai 59 anni) o circa l’85% (dai 60 anni in su)
  • Protezione dal trattamento nell’unità di terapia intensiva: Circa il 94 percento (dai 18 ai 59 anni) o circa il 91 percento (dai 60 anni in su)
  • Protezione dalla morte: Circa il 98% (dai 18 ai 59 anni) o circa l’85% (dai 60 anni in su)

L’efficacia della vaccinazione per la fascia di età 12-17 anni secondo l’RKI non è stata attualmente riportata. Anche il numero di mutazioni vaccinali, ovvero infezioni che compaiono nonostante la vaccinazione completa, dovrebbe aumentare poiché la crescente diffusione del virus significa che sempre più persone vaccinate entrano in contatto con esso. In generale, tuttavia, l’elevata efficacia è stata confermata da studi clinici.

quelli: Rapporto settimanale RKI

Ricarica corona: la Baviera è ancora una volta il più grande hotspot - l'esperto chiarisce le domande sulla vaccinazione di richiamo

Video: quanto velocemente e dove si diffonde esattamente il virus Corona in Germania e nel mondo? Come stanno evolvendo i numeri dei contagi negli stati federali? Il feed Corona di n-tv fornisce una panoramica attuale nel video.

russi

READ  Completo: come l'Agenzia spaziale europea ha salvato un antico satellite in poche ore