Gennaio 17, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Nintendo perde il processo all’Alta Corte Regionale di Francoforte dopo la denuncia dell’organizzazione dei consumatori – The Tower

annunciato tre anni fa Centro di consulenza per i consumatori Germania in collaborazione con i difensori norvegesi per la protezione dei consumatori, Nintendo Europa citare in giudizio (informaci). L’oggetto dell’operazione non era presente Annulla i preordiniche non sono ancora stati attivati ​​al momento della cancellazione e pertanto non sono utilizzabili. Il Centro di consulenza per i consumatori l’ha visto diritto di recesso In caso di rischio, dove non è possibile, come previsto dalla legge, annullare gli acquisti online entro 14 giorni senza indicarne il motivo.

L’Alta Corte Regionale di Francoforte sul Meno è d’accordo con i difensori dei diritti dei consumatori

Dopo la sconfitta al tribunale regionale di Francoforte sul Meno, era in Processo di reclutamento Il tribunale regionale superiore di Francoforte può ribaltare la decisione del tribunale regionale. Il tribunale afferma il diritto di recesso e obbliga Nintendo a offrire un’opzione di annullamento per i preordini. Secondo il Consumer Advice Center, Nintendo ha già risposto e, tra l’altro, ha adattato la versione tedesca del Nintendo eShop. Se scegli un file Verdetto Interessato, puoi farlo Qui Leggi lentamente.

Sei d’accordo con il Centro di consulenza per i consumatori?

READ  Il nuovo aggiornamento di Whatsapp può soddisfare soprattutto gli utenti