Gennaio 22, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Mail on Sunday si scusa

The Mail on Sunday ha risposto allo schiaffo del tribunale contro Meghan Markle. Tuttavia, non c’è molto in comune tra una dichiarazione e una scusa.

Le basi in breve

  • Meghan Markle, 40 anni, ha intentato una causa contro l’editore di The Mail domenica in tribunale.
  • Ha stampato estratti di una lettera a suo padre, Thomas Markle (77).
  • Ora Megan aveva ragione in tribunale e il caporedattore del giornale si è scusato.

All’inizio di dicembre, la duchessa Meghan (40 anni) è emersa come vincitrice di una controversia legale. Sta conducendo questo contro l’editore di “The Mail On Sunday”, Associated Newspapers Limited (ANL). Il tabloid britannico ha ora pubblicato le scuse ordinate dal tribunale sul suo sito web. Tuttavia, l’articolo intitolato “La duchessa del Sussex” è d’obbligo.

In tre paragrafi, l’articolo descrive solo la sentenza definitiva del tribunale. Dopo diverse udienze, il giudice ha concordato con l’attore. Vale a dire, il fatto che Mail on Sunday abbia commesso una violazione del copyright “pubblicando estratti di una lettera scritta a mano”.

il Una lettera è stata inviata a Megan nel 2018 su di lei il padre Thomas Markle (77). Le “scuse” affermano che “è stata concordata una compensazione finanziaria”.

“Un gioco senza regole”

Meghan Markle ha effettivamente vinto la sua causa all’inizio di quest’anno. In quel momento la Corte Suprema si è pronunciata in loro favore. Tuttavia, l’ANL ha presentato ricorso. Ha sostenuto il caso a causa delle accuse di Megan Campo da tennis Devi negoziare.

Anche la Corte d’Appello si è schierata con la moglie del sig. all’inizio di dicembre Il principe Harry (37). Il contenuto della lettera è “personale e privato. Non nel giustificato interesse pubblico”, secondo quanto riportato dai media nella motivazione dei tre giudici.

Meghan Markle chiede cambiamenti ai giornali

Meghan Markle ha detto in una dichiarazione Rapporti Secondo, tra gli altri: “Questa è una vittoria non solo per me ma per assolutamente tutti preoccupazione Ha dovuto difendere ciò che era giusto”. Ha anche chiesto che venissero apportate modifiche ai giornali. Dal primo giorno, sia questo per loro Azione legale Scala giusta o sbagliata.

L’altra parte li trattava come un “gioco senza regole”. “Potresti essere tu domani”, ha detto il 40enne. Queste “pratiche dannose” sono la routine quotidiana, “e tutti meritiamo di meglio”.

Maggiori informazioni su questo argomento:

La corte del principe Harry teme suo padre, il caso di Meghan Markle


READ  La nuova band è qui! Asterix e Obelix viaggiano per la prima volta in Russia