Gennaio 19, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

L’Italia ha battuto i record per gli appassionati di cultura

La Galleria Office di Firenze è uno dei musei d’arte più famosi al mondo.

Con più di 50 siti Patrimonio dell’Umanità, l’Italia è particolarmente ricca di storia culturale. Anche città come Roma, Napoli o Venezia stanno attualmente producendo Bella Fikura: arte e design, musica e moda. Un viaggio tra vecchi e nuovi momenti salienti.

Nessun altro paese del nostro pianeta ha tanti tesori culturali come l’Italia. Con cinque siti del patrimonio mondiale – nessuno dei migliori elenchi dell’UNESCO con i suoi 53 siti del patrimonio mondiale. Ne fanno certamente parte il Colosseo a Roma e gli antichi scavi di Pompei, ma l’arte rinascimentale a Firenze, i magnifici Palaci a Venezia oi mosaici bizantini a Ravenna. Il Club dei Grandi Tesori ha un ruolo anche nei palazzi di Rowley a Genova o negli Ambitators a Verona e capolavori architettonici come Siracusa in Sicilia.

Patrimonio mondiale dell’UNESCO: Piazza del Diomo con la Torre Pendente di Pisa in Toscana.

Eventi dedicati all’arte

Venezia è ogni due anni una mecca per il mondo dell’arte internazionale, con la finale dell’arte contemporanea che si svolge qui a Giordini dal 1895. Dal 1980 è gestito alternativamente da Architectural Final (dal 22 maggio al 21 novembre 2021). Inoltre ogni anno il finale include festival di musica, cinema, teatro e danza. Famose gallerie d’arte come il Museo Mart di Roverto, vicino al Lago Carta, riflettono anche l’interesse per l’arte moderna. Sempre a Roma si trovano il Macro, Museo d’Arte Contemporanea e Maxi, Museo Nazionale d’Arte XXI. Secolo, dalla penna dell’archistar Zaha Hadid.

Sciopero: Maxi è il nome del Museo Nazionale d’Arte del XXI secolo a Roma.

La vita è musica

Residenti italiani come Enrico Caruso e Luciano Pavarotti hanno fatto la storia e godersi un concerto o un’opera in Italia può essere il coronamento di qualsiasi viaggio, specialmente in luoghi speciali come La Mila alla Scala, Detro San Carlo a Napoli o La Phoenix a Venezia . Esperienze estive indimenticabili con il Festival dell’Opera a Verona o gli spettacoli all’aperto a Ravello sulla spiaggia di Amalfi. Altri punti salienti includono il Festival Verdi in Birmania, nel nord Italia, e il Festival Puccini a Torre del Lago, in Toscana. Ci sono anche festival di rock, pop e jazz, che spesso portano sul palco artisti dell’alta borghesia e si tengono in ambienti grandiosi come il Detro Greco in Sicilia, Dormina.

READ  Fallito il trasferimento di Bruno Lapadia in Italia

Il Maserati Opera Festival celebra nel 2021 il suo centesimo anniversario.

Talento per la moda e il design

Anche lo shopping in Italia è un’esperienza. Gli italiani non sono considerati maestri di moda. Marchi popolari come Dolce & Gabbana e Gucci, Armani, Prada e Versace sono di casa nei quartieri dello shopping esclusivi e in molte piccole boutique la moda alla moda è accessibile anche per le piccole borse. Ci sono anche diversi punti vendita che vendono prodotti di marca a prezzi scontati vicino agli hotspot turistici. E molti mercati settimanali hanno moda a prezzi stracciati. I più popolari sono il Mercado de San Lorenzo a Firenze e il Mercado de Porta Portis a Roma, ma anche Bologna, Napoli e Milano sono note per i loro mercatini vintage.

Pietra miliare: il primo negozio Prada di Caloria Vittorio Emanuel a Milano.

Design classico del nord Italia

La sensazione di stile italiano si riflette anche nel design della casa. Le migliori marche provengono principalmente dal Nord. I produttori italiani di mobili e illuminazione come Poltrona Frau, Kartell o Artemide sono tra i migliori fornitori del settore con i loro design all’avanguardia. Fondata oltre 100 anni fa, Alessi ha già portato nel mondo innumerevoli classici del design in cucina e in bagno. Oggetti di culto dell’industria automobilistica e automobilistica italiana e possono visualizzare icone di stato come Ferrari, Fiat 500 o Vespa.

AutoCult: Museo Dos Emilio Toss Enzo-Ferrari a Modena, Romagna.

Gli amici delle icone del design ad alta potenza dovrebbero visitare il Motor Wall in Emilia Romagna dove Ferrari, Lamborghini, Pagani e Ducati hanno allestito i propri musei. A Modena nel Maserati Innovation Lab, fulcro di sviluppo della rinomata casa automobilistica, gli appassionati di motori possono guardare al futuro.

READ  Marriott porta W in Italia