Bolzano / Milano – La Val Gardena è ora la candidata ufficiale dell’Italia ai Mondiali di sci alpino 2029. Con l’obiettivo di organizzare combattimenti testa a testa per conservare risorse e utilizzare piste esistenti e importanti infrastrutture, la Val Gardena è riuscita a segnare punti con l’Associazione Italiana Sport Invernali FISI e viene attuata oggi contro il rivale Sestriere a Milano. La Val Gardena può ora presentare la sua candidatura ufficiale alla Federazione Internazionale Sci FIS.

Arno Combatcher è lieto di questa “vittoria della prima fase” per ospitare i Campionati del Mondo tra sette anni: “Siamo fiduciosi che questo livello di competizione possa essere organizzato in modo ecologico. : Dai trasporti pubblici ai luoghi e agli eventi. ” Lavoreremo con l’Associazione Italiana Sci e tutti i soggetti coinvolti per ospitare questo Campionato Mondiale di Sci Alpino.

Il consigliere provinciale latino Daniel Alfrieder è lieto di nominare Wall Garden per la candidatura dell’Associazione Italiana Sky: “Come sede per lo sci alpino, la valle ha una ricca tradizione e fascino. Speriamo che ci aiuti ad ospitare la Coppa del Mondo qui. È chiaro che altri rinomati impianti di sport invernali applicheranno alla Coppa.

Da: Luke