Gennaio 17, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

L’HC Davos rescinde prematuramente il contratto con il portiere Robert Mayer a fine stagione

Robert Mayer è stato tormentato da mesi di incertezza. All’HC Davos, nonostante il contratto fino al 2024, il portiere giocherà in prestito con gli SCL Tigers fino a fine gennaio. Ora le due parti hanno raggiunto un accordo. Bündner ha annunciato la risoluzione anticipata del contratto alla fine di questa stagione, di comune accordo. Il 32enne ora può pensare al suo futuro.

Mayer è stato ingaggiato dal Servette nel 2020. L’ex direttore sportivo Raito Rafiner ha firmato con lui per quattro anni. Quella stagione è stato utilizzato 26 volte e ha giocato una partita di playoff. Ma questo è tutto. Successivamente, la guardia è stata condannata a cinque mesi e mezzo di libertà vigilata. L’allenatore dell’HCD Christian Wollwind (44) e Meyer non sono mai saliti sullo stesso palco, come entrambi hanno già confermato. “Non abbiamo comunicato sulla stessa frequenza, quindi sarebbe stato meglio per entrambe le parti seguire strade separate”, ha detto Follwind in un’intervista a Sunday-Blake.

READ  Deragliamento razziale del presidente Will Maurice Webber: più e più volte Will