Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

L’euro è sceso al livello più basso dal 2015 contro il franco svizzero

Nella foto: la pietra angolare

subordinare Euro Perde sempre di più il suo valore nei confronti del franco svizzero. Giovedì pomeriggio, la moneta comune costa a volte solo 1,05 franchi svizzeri, quindi meno di quanto non abbia da allora. l’estate 2015 non più.

A differenza dello scoppio della crisi Corona nel marzo 2020, il franco svizzero non sta beneficiando del suo consueto ruolo di rifugio sicuro in tempi turbolenti. Perché non è un franco particolarmente forte. Al momento, invece, l’euro è particolarmente debole.

Giovedì pomeriggio, la coppia EUR/CHF è stata scambiata a 1,0507 franchi. L’euro è sceso brevemente a 104.975 franchi svizzeri, il livello più basso da luglio 2015. All’inizio dell’anno, l’euro costava più di 1,08 franchi svizzeri e a marzo ha raggiunto il livello più alto dell’anno in corso a 1,11525 franchi svizzeri .

L’euro si sta indebolendo non solo contro il franco, ma anche contro il dollaro. Il franco ha anche perso parte del suo valore nei confronti del dollaro. Un dollaro attualmente costa 0,9274 franchi.

Differenze nella politica monetaria

Diverse sono le ragioni della debolezza dell’euro: gravano invece sulla moneta unica le differenze nella politica monetaria della Banca Centrale Europea e della Federal Reserve statunitense. Con la Fed che inizia a indebolire un po’ la sua posizione molto flaccida, la Banca centrale europea non mostra ancora tale inclinazione.

Ci sono anche forti dati economici da Stati Uniti d’America La tesa situazione di Corona in Europa. Inoltre, l’inflazione nell’area dell’euro è molto più alta che nell’area dell’euro di oltre il 4% Svizzera recentemente ad un tasso annuo dell’1,2 per cento.

READ  Gli scambi in tutto il mondo sono interrotti da varianti di virus

Secondo i commercianti di valuta estera, il fatto che l’euro non sia sceso al di sotto del livello di 1,05 franchi potrebbe essere dovuto al fatto che Banca nazionale Intervento della Banca nazionale svizzera nel mercato dei cambi. Alcuni operatori di mercato considerano l’1,05 la “linea di difesa” della BNS. Da parte sua, la banca centrale ha più volte sottolineato di considerare il franco molto prezioso e di voler intervenire sul mercato se necessario. (aeg/sda/awp)

Potrebbero interessarti anche: