Settembre 25, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Le persone vaccinate riducono il rischio di infezione con nuove e pericolose varianti del virus Corona

I virus cambiano costantemente attraverso le mutazioni. Diversi tipi di coronavirus si sono formati dallo scoppio della pandemia di COVID-19 alla fine del 2019. Delta è il più aggressivo fino ad oggi. Secondo gli scienziati, nuove varianti si sono precedentemente formate nei corpi di persone non vaccinate. Le persone non vaccinate sono una delle ragioni principali per l’emergere di nuove varianti.

Secondo questo, il virus si moltiplica più velocemente nelle persone non vaccinate, il che aumenta la probabilità di mutazioni. Come ultima versione, Epsilon è sul radar degli scienziati. dice il dottor. Purvi Barrick, MD, allergologo e immunologo presso l’Allergy and Asthma Network di New York. Barrick ha detto al portale della salute degli Stati Uniti che ci sono i primi segnali che la variante potrebbe essere resistente ai vaccini linea della salute.

READ  Il comandante è riuscito a fuggire da Guantanamo grazie a mio padre