Settembre 19, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Le missioni spaziali dovrebbero restituire campioni sulla Terra da Marte e Phobos

Aggiornato il 12 agosto 2021 alle 20:00.

  • C’era vita su Marte e quali segreti nasconde Phobos?
  • Campioni di corpi celesti possono aiutare gli scienziati a rispondere a queste e ad altre domande sul nostro universo.
  • piani concreti esercizio Ci sono già cose che devono essere fatte: potrebbe volerci un po’ di tempo prima che i ricercatori se ne occupino.

Puoi trovare altri temi spaziali qui

Sono previste due missioni spaziali per campionare Marte e la sua luna Phobos prima della fine di questo decennio e riportarli sulla Terra.

“Queste missioni potrebbero, ad un certo punto, fornire un’opportunità per decifrare i vari processi evolutivi della vita su Marte e sulla Terra”, hanno scritto Ryuki Hyodo e Tomohiro Usui di JAXA in un articolo pubblicato giovedì sulla rivista Science. Un obiettivo è cercare tracce di possibili vite passate su Marte.

Nel 2029, la missione dell’Agenzia spaziale giapponese dovrebbe restituire un campione sulla Terra dalla superficie della luna marziana Phobos.

Il rover su Marte dovrebbe inviare campioni

Phobos e Deimos sono le lune del pianetaIl primo è più vicino a Marte. Potrebbe esserci del materiale roccioso che è stato gettato via dall’impatto di un asteroide su Marte.

Secondo i risultati precedenti, non c’è acqua su Phobos, ma i ricercatori sperano che un campione fornisca spunti interessanti a causa del mix di rocce diverse.

L’altra missione è già iniziata. Il rover “Perseverance” della NASA, atterrato su Marte a febbraio, è impostato per prelevare un campione del pianeta, che un giorno sarà riportato sulla Terra in collaborazione con l’Agenzia spaziale europea, l’ESA, quando e come esattamente è ancora in fase di pianificazione.

READ  Anche prima del lancio dell'iPhone 13: cosa aveva in mente Apple per l'iPhone 14? | 21/08/21

un Tuttavia, il primo tentativo di prospezione del rover è fallito di recenteÈ previsto di più. (dpa/thp)