Ottobre 23, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

L’auto sportiva elettrica svizzera è in fermento!

“Ora erano 120 km/h – se non piovesse, sarebbe possibile a 170 km/h”, dice Klaus Schmidt (65) con un sorriso. È il capo dello sviluppo Piëch Automotive da Zurigo E ci ha guidato sul prototipo Piëch GT attraverso una brutta chicane sul percorso di guida presso il centro prove di Memmingen (D). Wow, sentirsi pieno, sicuro e liscio.

Poi il sistema va in crash. “La trasmissione dai motori elettrici posteriori al motore anteriore quando si verifica uno slittamento non funziona ancora in questo modo, è solo un prototipo”, afferma Schmidt in tono asciutto. Parla, si ferma, riparte, dà alta tensione: Sssst – sì, esplode! Tre volte 204 PS (150 kW), per un totale di 612 PS (450 kW), dovrebbe raggiungere 100 e fino a 250 qualcosa in meno di tre secondi.

READ  Queste comunità devono aspettare l'Internet veloce