Gennaio 22, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

L’Austria rischia un quinto lockdown

L’Austria sta già discutendo del quinto lockdown dovuto alla variante Omikron del coronavirus. Gli esperti temono gravi danni all’economia.

Le basi in breve

  • A causa di Omikron si teme una pesante perdita di manodopera austriaca.
  • Fino a quando non sarà possibile alleviarlo, ora si discute di allentare la quarantena.

Preoccupazione per l’economia in Austria: a causa di diffusione veloce È in discussione una nuova chiusura per la variante Omikron. Questo sarà quindi il quinto.

Nel frattempo, gli esperti temono gravi danni all’economia, secondo OE24. Secondo i calcoli, qualsiasi ulteriore arresto dell’economia costerà 730 milioni Euro Nella settimana. Per confronto: il costo della prima chiusura è di 1,8 miliardi Euro Nella settimana.

Nel complesso, le perdite dell’economia austriaca si riducono sempre di più a ogni chiusura. Il costo del secondo closing è già di 860 milioni Euro Meno di un miliardo. Il costo del terzo closing è inferiore a quello di 840 milioni e del quarto di 750 milioni Euro; Questi sono i numeri del calendario austriaco.

Corona Virus: Omicron si sta diffondendo

In Austria, come nella maggior parte degli altri paesi europei, Omikron ora domina. Nell’ultima settimana di calendario del 2021, sono stati rilevati 4.712 casi di Omikron e 2.965 casi di Delta.

I numeri di Omikron sono in aumento: martedì sono stati registrati più di 5.000 nuovi contagi in 24 ore. Tuttavia, la situazione nelle cliniche rimane relativamente calma. Per evitare il crollo dell’infrastruttura, i dipendenti del fornitore di energia sono stati isolati da Vienna. I governi federale e statale vogliono discutere le nuove regole di quarantena giovedì.

Maggiori informazioni su questo argomento:

euro corona virus


READ  Il Consiglio degli Stati vota per gli esami gratuiti +++ Regole dell'esercito più rigide per uscire e andare in vacanza