Settembre 25, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

L’Assistente Google potrebbe presto funzionare senza “Hey Google”

Google Assistant potrebbe presto essere in grado di apprendere i comandi comuni senza prima attivarli. In questo modo è possibile eliminare il tipico “Hey Google”.

Le basi in breve

  • Una nuova funzionalità è in lavorazione per l’Assistente Google dallo scorso aprile.
  • Grazie a “guacamole”, la parola chiave “Hey Google” può essere completamente aggirata.
  • Di conseguenza, l’assistente interagirà direttamente con i comandi comuni.

Nell’attuale versione dell’app dell’Assistente Google è apparsa una funzione che È stato scoperto ad aprile. All’epoca, con il nome in codice “Guacamole”, ora si chiamava “Fast Ferries”. Questa funzione può rendere più agevole l’uso dell’assistente.

L’Assistente Google sarà sempre in ascolto presto

L’attuale versione del codice per la nuova funzionalità è stata recentemente scoperta dalla rivista specializzata “9to5Google”. Le Quick Phrases possono ora essere attivate e parzialmente testate. Di conseguenza, gli utenti saranno presto in grado di Definisci anche i comandi Deve essere registrato senza una parola chiave. Qui Google fornisce alcuni comandi specifici comuni, chiamati “Salsas” nella versione iniziale.

Ad esempio, si può pronunciare il comando “Imposta la sveglia per le sette!”. Senza dire “Hey Google” in anticipo. In base al codice, puoi anche indovinare che la funzione sarà disponibile anche sui dispositivi in ​​futuro Come Google Nest Hub terre. Ma quando arriverà così lontano, o se arriverà mai così lontano, non è ancora chiaro.

Maggiori informazioni su questo argomento:

google browser


READ  Oltre 2,5 milioni di download di Green Pass