Gennaio 22, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Land consente a Tesla di testare un altro modello Y 2000 da Giga Berlin > teslaamg.de

Invece della prevista approvazione finale per l’intero progetto, Tesla ha ricevuto un’altra pre-approvazione per la sua Gigafactory a Grünheide, vicino a Berlino. Ciò deriva da una decisione dell’Ufficio statale per l’ambiente del Brandeburgo, pubblicata venerdì da un monitor locale. Di conseguenza, poco prima di Natale, l’azienda ha chiesto di poter ampliare in modo significativo i test e le corse di prova dei suoi sistemi consentiti in ottobre, significativamente oltre il livello precedente, con successo: dopo i primi 250, Tesla è ora autorizzata a costruirne altri 2.000 completi Modello Y. a Grunheide.

La nuova app di Tesla prima di Natale

Inoltre, poco prima di Natale, il governo dello stato del Brandeburgo aveva tutti i documenti necessari per ottenere l’approvazione finale della Gigafactory. Un alto funzionario del ministero dell’ambiente lo ha confermato questa settimana al parlamento statale e ha affermato che le autorità stanno ora per avviare la fase finale della loro decisione. Ma lo ha anche segnalato Tesla non è ancora soddisfatta dei risultati dei precedenti test di fabbrica Pertanto, ho fatto domanda per ulteriori esami preliminari in parallelo.

con Nuova notifica permesso loro. Ciascuno dei 13 kit di attrezzi nel laboratorio di stampa è autorizzato a produrre altri 2000 pezzi e può essere assemblato insieme in carrozzeria, dato il colore in laboratorio di verniciatura e il risultato testato nell’assemblaggio finale. I pistoni Giga per la parte posteriore ed eventualmente anche gli elementi del telaio anteriore della Model Y non sono menzionati nell’approvazione, ma la pre-approvazione di fine ottobre dovrebbe essere sufficiente per loro: A quel tempo, lo stato ha permesso a TeslaProdurre 20.000 pezzi con grandi macchine di pressofusione.

Secondo gli osservatori, nelle ultime settimane Tesla ha praticamente esaurito i suoi 250 Model Y precedentemente registrati. Più e più volte hanno visto Auto elettriche dall’edificio della fabbrica sul sito Stanno in piedi, alcuni sono già stati spostati (vedi foto sopra), apparentemente fino alla Norvegia. Senza un nuovo permesso, gli ex dipendenti della Gigafactory hanno quasi dovuto mettere le mani sulle ginocchia.

READ  Post Commento: la severa legge sull'aborto del Texas è tornata in vigore

La qualità di fabbrica Giga è ancora “scarsa”

Allo stesso tempo, dal testo della decisione emerge chiaramente che sono effettivamente necessarie ulteriori prove e non hanno solo lo scopo di bloccare il tempo fino all’approvazione finale. Nella sua motivazione, l’Agenzia per l’ambiente ha scritto: “Parti e/o corpi fabbricati o uniti come parte dei test del sistema dimostrano una scarsa qualità che si discosta significativamente dalle specifiche del sistema”. Al riguardo, resta inteso che i nuovi test ordinati “rappresentano il minimo indispensabile delle rispettive procedure di test”.

Dovrebbe durare almeno quattro settimane Tesla è ora impegnata con la nuova Model Y 2000. Perché il permesso limita la verniciatura a un massimo di 500 carrozzerie a settimana, ad esempio. In teoria, l’approvazione definitiva potrebbe arrivare in questo periodo, perché la richiesta in tal senso proseguirà parallelamente, secondo il ministero dell’Ambiente. Ma lo stabilimento tedesco di Tesla non sembra tecnologicamente abbastanza avanzato per avviare la produzione della Model Y per i clienti.