Ottobre 23, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Lacapelle: Jeffrey Herlings (KTM) è il leader del Campionato Mondiale MXGP/Campionato Mondiale Motocross

Dopo un finale teso, il pilota della Red Bull KTM Works Jeffrey Herlings si è assicurato la vittoria di fronte al tutto esaurito a Lacapelle Marival in Francia, tornando così in testa al programma del campionato.

Red Bull ha ottenuto il punteggio di 2-1. KTM Autista di fabbrica Jeffrey lancio vincere oggi in Lacapelle Marival (Francia). Vince con un pareggio contro il campione locale romano febbraio Kawasaki, che ha vinto il primo round, ha ricevuto applausi entusiastici da molti fan francesi. spezzare il pareggio Favore lancio Il suo miglior risultato è stato nel secondo tempo.

NS lancio Questa è stata anche la novantacinquesima vittoria Gran Premio-conquistare nella sua vita professionale. Dopo è stata la vetta della classifica del campionato Gran Premio Finemente miscelato: ex Leader WM E il campione in carica Tim Gesser La Honda, caduta nel primo round, è tornata al terzo posto in classifica. Il nuovo vicecampione del mondo è ora romano febbraio. lancio Di nuovo in vantaggio di 6 punti Leader WM.

Il ‘colpo bucato’ Il secondo round è stato vinto dal nove volte campione del mondo italiano Antonio Cairoli. Attaccalo al primo giro Jeffrey lancio, cosicché i siciliani persero brevemente il ritmo nei solchi profondi e si classificarono subito secondi febbraio ho dovuto rinunciare.

Gesser Ha concluso quarto dopo la partenza, beneficiando al giro 7 febbraio Per colpa del maggiore Jeffrey lancio E prendere l’iniziativa. famoso Dai fan, il francese si è seduto qualche secondo lancio Sembrava un sicuro vincitore fino a 5 minuti prima della fine della gara. Tuttavia, come abbiamo spesso visto in questa stagione, metti giù lancio Alla fine di uno dei famigerati e inseguiti sprint finali febbraio davanti a voi. Dopo diversi tentativi, sono riuscito a farlo ‘Il proiettile’ Trova il distacco al 15° giro e passa in testa al francese. lancio vinto di 5,3 secondi febbraioe Gessere Cairoli e jonas.

Anche Tim Gesser, Quale lungo tour con Antonio Cairoli Duello, ha anche trovato la sua strada attraverso la leggenda siciliana al giro 15 e si è assicurato p 3 Terzo posto sul podio nel secondo round – poco prima Jeremy Seewer (Yamaha).

READ  Il responsabile dell'incidente di massa del Tour de France rischia un anno di carcere

forma curva YamahaAutista di fabbrica Jeremy Seewer Ha inoltre continuato a mostrare una forte tendenza al rialzo in Francia. Lo svizzero ha mancato il podio Lacapelle Troppo stretto. Solo il miglior punteggio di Tim Gesser Nel secondo turno è stato decisivo per GesserPiattaforma. Entrambi gli atleti hanno totalizzato 35 punti ciascuno.

Anche Antonio ha mostrato una grande prestazione Cairoli. ottenuto prima ‘colpo bucato’ Questa stagione e potrebbe morire un passo Tenere il passo con la parte superiore per lunghi periodi. Il siciliano si è classificato quinto in classifica generale e quinto in classifica, con 73 punti di differenza.

Red Bull KTM Autista di fabbrica Jorge Prado, che è nella vasca dal devastante crollo di una settimana fa e dalla successiva operazione al suo interno Lacapelle È risalito in sella per la prima volta alla sua moto, ha sfruttato al meglio la situazione ed è 14° assoluto, conquistando 14 punti importanti per il campionato. Lo spagnolo vola al quarto posto in classifica, a 62 punti dalla gara di casa xanadu In Spagna.

Arno tono (Yamaha), che ha concluso la prima manche al settimo posto, è caduto nella seconda manche e purtroppo ha dovuto rinunciare alla gara.

Pilota beta di fabbrica belga Jeremy di Horbek Buone prestazioni per tutto il giorno. Nel primo round, è stato tra i primi cinque per 10 giri prima di cadere alla ruota anteriore ad alta velocità al giro 13 e ha avuto bisogno di cure a bordo pista. Fortunatamente, il belga è stato in grado di competere di nuovo nel secondo round e ha ottenuto un altro top-10-calendario.

READ  La duchessa Kate indossa Roger Federer sulle scarpe

Henry Jacobi (Honda), che ha dovuto rinunciare al primo turno dopo essere caduto pesantemente alla fine della gara, ha cercato di limitare i danni nel secondo turno e ha salvato tre punti in campionato al 18° posto. In classifica iridata, la Turingia è ancora 15° dopo 12 delle 18 gare disputate. Tom Koch (KTM) punti mancati al 22° posto.

Il prossimo fine settimana sarà in spagnolo xanadu Il prossimo campionato del mondo è già in corso.

calendario MXGP Lacapelle Marivale Gran Premio– Punteggio:

1. Jeffrey lancio (NL), KTM, 2-1
2. romano febbraio (P), Kawasaki, 1-2
3. Tim Gesser (SLO), Honda, 6-3
4. Jeremy Seewer (CH), Yamaha, 3-6
5. Antonio Cairoli (IO), KTM, 5-4
6. Occhio di bue jonas (Anni), gas, 4-5
7. Tommaso dove Olsen (DK), Husqvarna, 8-10
8. Glenn Coldenhof (NL), Yamaha, 13-8
9. Alberto buchi (I), GASGAS, 10-11
10. Alessandro Lupino (IO), KTM, 9-13
11. Benoit Batorrel (P), Honda, 12-15
12. Armenas Guasconie (LT), Husqvarna, 11-16
13. Calvino Fiandre (Ned), Yamaha, 7-7
14. Jorge prato (E), KTM, 16-12
15. Arno tono (CH), Yamaha, 7-31 (DNF)
16. Jeremy di Horbek (b), beta, 26 (DNF)-9
17. Vsevolod Prelyakov (russi), Honda, 14-17
18. Brian boger (NL), KTM, 14-20
19. josh Gilbert (gigabyte), Husqvarna, 17-19
20. Brent di donink (NS), Yamaha, 15-27 (DNF)
21. Enrico Jacobi (D), Honda, 30 (DNF)-18
22. Ben Watson (gigabyte), Yamaha, 19-20
23. Maxim Disprey (F), Yamaha, 18-28
24. San Valentino Gelud (CH), 21-21
25 – Tom Allenatore (D) KTM, 22-22

READ  L'ex specialista dell'HSV soffre di Alzheimer

Stato della Coppa del Mondo dopo il round 12 di 18 della Coppa del Mondo:

1. Jeffrey lancio (NL), KTM, 460
2. romano febbraio (F), Kawasaki, 454, (-6)
3. Tim Gesser (SLO), Honda, 450, (-10)
4. Jorge prato (E), KTM, 398, (-62)
5. Antonio Cairoli (IO), KTM, 387, (-73)
6. Jeremy Seewer (CH), Yamaha, 344, (-116)
7. Occhio di bue jonas (Anni(GASGAS, 321)-139)
8. Glenn Coldenhof (NL), Yamaha, 284, (-176)
9. Alessandro Lupino (IO), KTM, 215, (-245)
10. Tommaso dove Olsen (DK), Husqvarna, 201, (-259)
11. Ben Watson (gigabyte), Yamaha, 195, (-265)

15. Enrico Jacobi (d), Honda, 127, (-333)

19. Arno tono (CH), Yamaha, 90, (-370)

28 – Tom Koch (D) KTM, 29, (-431)