Ottobre 26, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

La star svedese Forsberg invita le ragazze del ballo a giocare

Lo svedese Emil Forsberg stava usando tutti i mezzi contro la Grecia.

foto:
Chiave di volta

78 min La partita di qualificazione ai Mondiali tra Svezia e Grecia si è giocata quando Emil Forsberg ha avuto l’idea spontanea di battere gli ospiti con le sue stesse armi. Con l’aiuto di una raccattapalle.

A questo punto gli svedesi sono già in vantaggio per 2-0 – anche grazie al rigore di Forsberg – e non hanno più fretta nell’innovativo match del girone B. Quando Forsberg ha voluto prendere un corner nella fase finale, la star svedese ha avuto un’idea spontanea.

Le immagini televisive mostrano Forsberg che parla brevemente con una ragazza con una palla. “Le ho detto che poteva tenere la palla un po’ più a lungo. Dopotutto, eravamo davanti, quindi non doveva darmi la palla così velocemente”, spiega la 29enne dopo la partita. “L’hai fatto anche tu, hai fatto bene”, ha detto Forsberg.

Anche se assicura che l’idea gli è venuta spontaneamente, il lavoro ha uno sfondo. “E’ quello che hanno fatto i greci l’ultima volta che abbiamo giocato contro di loro”, ha rivelato il marcatore, riferendosi all’andata di settembre, che la Grecia ha sorprendentemente vinto 2-1 ad Atene.

“Come ha chiesto molto gentilmente.”

Il giovane giocatore di Stoccolma la raggiunge non appena il suo idolo le chiede aiuto. “Gli ho chiesto se potevo avere la sua maglia. Ha detto di sì, se lo prendi semplicemente e li aiuti a guadagnare tempo”, dice il quattordicenne Citato da “Sport 1”. Non ha dovuto pensarci due volte: “Ha anche chiesto molto gentilmente, quindi ovviamente volevo aiutare”.

READ  Nati protagonista prima delle partite contro Irlanda del Nord e Lituania

L’aiuto paga, la Svezia conduce 2-0 nel tempo. Con la vittoria in casa, Forsberg & Co. sono riusciti a spingere il terzo posto di sei punti e persino a guidare nel Gruppo B di due punti sulla Spagna.