Settembre 24, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

La sorpresa su Marte costringe la NASA a cambiare i suoi piani

  • a partire dalBandiera di Tanya

    Chiudere

Un minuscolo elicottero rovina l’esplorazione di Marte e fa cambiare i suoi piani alla NASA.

Francoforte – Marte* Un duro strumento di primo soccorso per loro viaggio spaziale*, ma l’agenzia spaziale statunitense NASA*Ha una corsa. Tutti gli atterraggi degli ultimi anni sono andati a buon fine e i veicoli itineranti hanno resistito molto più a lungo del previsto. Il miglior esempio di questo Rover Marte “Chance”Che avrebbe dovuto cercare il pianeta rosso per tre mesi buoni – e poi è andato avanti per più di 14 anni. Anche la navicella spaziale Curiosity della NASA è attiva sul Pianeta Rosso da quasi dieci anni, mentre l’ultimo modello del rover ‘Persevering’ è Atterrato solo a febbraio 2021* E deve ancora dimostrare la sua resilienza.

Tuttavia, non sono i rover che stanno causando una sorpresa su Marte in questo momento, anche se la “perseveranza” è esattamente quello che è. La prima perforazione di successo nelle rocce di Marte* Lui e Curiosity hanno appena scoperto una “strana struttura” su Marte. La vera sorpresa è l’elicottero “Creatività” che è atterrato sul pianeta rosso con “perseveranza”. Il piano della NASA prevedeva che il piccolo elicottero mostrasse cinque volte sul Pianeta Rosso che poteva volare. Allora la sua missione deve essere finita. Ma dopo 13 voli su Marte, c’è ancora tempo per ritirarsi, come si trova alla NASA che ora ha esteso la missione del piccolo elicottero senza una data di fine.

Esplorazione di Marte: l’elicottero “Creativity” sorprende la NASA

“Tutto sta funzionando bene”, spiega all’AFP Josh Ravic del team della NASA che si occupa dell’elicottero. “L’elicottero funziona meglio in superficie di quanto ci aspettassimo.” E il piccolo aereo gestisce anche i venti su Marte meglio del previsto. “Con il terzo volo, abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi di missione e raccolto tutte le informazioni che volevamo ottenere”, continua Ravic.

L’elicottero “Creativity” della NASA sta esplorando Marte.

© NASA/JPL

Il fatto che “Creatività” potesse volare su Marte è stata una piccola sorpresa per loro esplorazione dello spazio*. L’atmosfera su Marte è molto sottile, solo circa l’1% più densa dell’atmosfera terrestre. Sebbene questo sia stato preso in considerazione durante lo sviluppo dell’elicottero “Creativity”, Ravic, un dipendente della NASA, inizialmente aveva delle preoccupazioni: “Quando ho avuto l’opportunità di lavorare al progetto, ho avuto la stessa reazione di tutti gli altri: giusto? Possibile?”

READ  Nuovo studio: le vaccinazioni antinfluenzali possono prevenire la demenza in età avanzata

La NASA ha adattato gli elicotteri su Marte appositamente per il pianeta rosso

In risposta alle condizioni marziane, l’elicottero è molto leggero (1,8 chilogrammi) e ha pale rotanti particolarmente lunghe per il suo peso. Un’altra sfida che “Ginny”, il soprannome dell’elicottero, ha dominato finora a pieni voti: la sopravvivenza. Le notti su Marte sono gelide e la temperatura può scendere fino a meno 80 gradi, rendendo la vita difficile a un elicottero.

Tutte le notizie importanti sull’astronomia direttamente nella tua casella di posta*

La creatività è ora utilizzata come scout per il suo grande compagno, il Persevering Rover. Con la sua telecamera a colori ad alta risoluzione, l’elicottero da un lato esplora se i percorsi sono sicuri per il veicolo e dall’altro fornisce al personale della NASA a terra le informazioni che possono utilizzare per determinare se Perseverance dovrebbe dirigersi verso una particolare area di destinazione affatto.

Finora, l’elicottero di Marte ha retto bene, ma per quanto tempo rimarrà così? L’avvicinarsi dell’inverno marziano, in particolare, può essere impegnativo. Nel frattempo, sulla Terra, la NASA sta già pensando ai futuri aerei per Marte. I successori della “creatività” possono essere più grandi e possono anche spostare le merci. Ciò renderebbe l’esplorazione di Marte un po’ più semplice. (scheda) * vista fr.de da IPPEN.MEDIA.