Settembre 24, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

La Posta Svizzera aumenta i prezzi per la posta A e B.

Quasi 20 anni dopo: la Posta Svizzera aumenta il prezzo delle sue lettere

Quindi sì: per la prima volta in 18 anni, la Posta Svizzera blocca le tariffe delle lettere: l’affrancatura e l’affrancatura B costeranno rispettivamente 10 e 5 centesimi.

“Un moderato aumento del prezzo della posta è inevitabile”, afferma l’amministratore delegato di Postal.

Keystone-sda

L’aumento del volume dei pacchi aiuta la Posta Svizzera: nella prima metà del 2021, la Federal Reserve è riuscita ad aumentare le vendite di un buon 7% a 3,6 miliardi di franchi – e soprattutto il suo profitto: un utile di 247 milioni di franchi. franco. Si tratta di un enorme miglioramento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, quando l’utile – dovuto a Corona – era di appena 30 milioni di franchi. Roberto Cirillo, capo del posto, dice che il lavoro è recuperato.

Il risultato è più o meno coerente con quello del Dipartimento Logistica, prodotto combinato di lettere e pacchi, che è stato incorporato all’inizio dell’anno nell’ambito della nuova strategia. È qui che la Posta Svizzera realizza circa i due terzi delle sue vendite e tutti i suoi utili.

Regione di avvio non trovata

Il secondo pilastro, il nuovo business digitale raggruppato sotto il nome di “Communication Services”, non esiste davvero, o potrebbe non esistere ancora, se i capi delle poste avessero la loro strada. Sei mesi dopo, questo ramo di avvio potrebbe registrare un fatturato di 16 milioni di franchi e una perdita di 31 milioni di franchi.

Con una perdita di 41 milioni di franchi, anche la rete degli uffici postali è in deficit, contribuendo al fatturato con 303 milioni di franchi.

READ  I consumatori beneficiano dei nuovi requisiti - l'UE potrebbe introdurre cavi di ricarica standardizzati per i telefoni cellulari - e la Svizzera segue l'esempio

Postfinance si trova ancora in una posizione difficile: nella sua attività principale, quella degli interessi, gli utili sono nuovamente in calo.

5 o 10 centesimi in più caro

Nonostante il risultato più positivo, la Posta Svizzera stringe i prezzi: d’accordo con il controllore dei prezzi, la Posta aumenterà il prezzo della posta di 10 centesimi nel gennaio 2022 e la Posta B costerà di 5 centesimi. Il quotidiano afferma che si tratta del primo tasso di aumento dei messaggi in 18 anni. Dal 2022, una lettera in formato standard costerà 1,10 franchi (in precedenza 1 franco) e una lettera Posta B costerà 90 centesimi (precedentemente 85 centesimi).

Il Post voleva di più: “L’aumento di prezzo è la metà del prezzo offerto dal giornale”, osserva Stefan Merhans, supervisore dei prezzi.