Settembre 25, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

La polvere del deserto si sposta verso ovest: questo ha un impatto sul nostro tempo – Meteorologia

Nei mesi estivi, l’aria del deserto viene inviata attraverso l’Atlantico in nuvole ogni pochi giorni. A volte l’epidemia è più forte, a volte è più piccola. Durante la stagione degli uragani, le nuvole di polvere sono particolarmente eccitanti. Perché può scoraggiare lo sviluppo degli uragani.

La polvere del deserto colpisce gli uragani

Lo strato d’aria che contiene la polvere del deserto è secco e porta con sé più wind shear. Ma gli uragani hanno bisogno di masse d’aria umida per svilupparsi. Le alte velocità del vento nello strato d’aria sono anche chiamate “jet dell’Africa orientale”. Possono aiutare a prevenire l’aumento delle masse d’aria all’interno di un tornado.

Scopri il meteo attuale e scarica l’app TWC qui!

Nube di polvere in fuga dall’uragano Larry

Durante la stagione degli uragani, ci sono fasi più attive e meno attive. Anche quest’anno nessuna tempesta tropicale si è formata per 30 giorni a luglio. Ma attualmente c’è un uragano nell’Atlantico.

L’uragano Larry ha approfittato del momento in cui c’era un po’ di polvere nell’aria. Anche la nuvola di polvere che dal deserto si sposterà verso ovest nei prossimi giorni non lo raggiungerà più. Fortunatamente, non ha raggiunto la Categoria 4 – come previsto – ma solo la Categoria 3. Ma anche nella Categoria 3 si verificano alte velocità del vento, cioè più di 178 km/h.

La previsione si basa sul presupposto che l’uragano Larry non colpirà la terraferma, ma chiuderà la costa a nord-est. Ma potrebbe ancora raggiungere l’Europa come una grave depressione.

L’effetto del tempo sull’Europa

Questo ci porta all’impatto del clima sull’Europa. È probabile che l’attuale eruzione di polvere sull’Oceano Atlantico prevenga o almeno indebolisca la formazione di uragani nel prossimo futuro. Ciò significa che dopo Ida e forse Larry, probabilmente non ci saranno avanzi di un ciclone attualmente turbolento in Europa.

READ  luminosità e 30 gradi durante il fine settimana

A proposito: la polvere del deserto raggiungerà anche la Germania nei prossimi giorni. Masse di aria calda provenienti dal sud e in arrivo in Germania le portano nei bagagli. Ma sono così pochi che non possiamo notare colori più intensi al tramonto.

Questa settimana le temperature torneranno a salire. Una bolla di calore migra dalla Spagna alla Germania. I valori salgono da infrasettimanale fino a 30 gradi. Ma non solo le temperature, aumentano anche i rischi di precipitazioni.

Potrebbero interessarti anche questi video:

La maggior parte delle persone in Germania è vaccinata con Biontech. Ora si dice in uno studio belga: le persone vaccinate a Moderna hanno il doppio degli anticorpi delle persone vaccinate da Biontech. Molti in questo paese sono molto meno protetti di altri? FOCUS Online mostra il caso di studio.

Un gioco mentale durante un colloquio di lavoro può portare al fallimento. 199 candidati su 200 rispondono in modo errato a questa domanda. Perché molti ignorano il fatto che l’ovvio non è necessariamente vero. Qui spieghiamo cos’è e come trovare una soluzione a domande comportamentali come queste.

Freddo, umido e poco sole. Quest’anno l’estate ci sta mostrando la spalla fredda, perché il tempo per la doccia non è disponibile. Il meteorologo Jan Schenk spiega perché quest’anno stiamo vivendo un’estate pazzesca.

L’originale in questo post “La polvere del deserto si sposta in Occidente: questo ha un effetto sul nostro tempo” viene da canale meteo.