Novembre 28, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

La Germania ha quasi lasciato Stängeli contro il Liechtenstein

L’inizio della fine per il Liechtenstein: Hofer taglia Goretzka e vola fuori dal campo in anticipo.Foto: IMAGO / Contrasto

Non sono stati assegnati ulteriori biglietti per le qualificazioni alla Coppa del Mondo 2022 del Qatar giovedì. Portogallo, Spagna e Russia sono la prima squadra del loro girone a disputare i duelli decisivi di domenica.

11.11.2021, 22:4911.11.2021, 23:07

Gruppo A

Irlanda 0-0 Portogallo

Senza segnare, il Portogallo ha creato una buona posizione per iniziare la partita della finale del girone contro la Serbia. Grazie allo 0-0 di Dublino ha preso il comando Cristiano Ronaldo E gli associati in cima alla classifica sono ora un altro pareggio sufficiente per vincere il girone.

CR7 ha provato tanto, ma non ha funzionato.

CR7 ha provato tanto, ma non ha funzionato.Foto: pietra angolare

Dublino. – SR Manzano (ESP). Note: 82. Secondo cartellino giallo di Pepe (Portogallo).

Azerbaigian 1-3 Lussemburgo

Il Lussemburgo è arrivato terzo nel girone davanti all’Irlanda e quindi ha avuto un enorme successo. I Boys in Green devono vincere il duello testa a testa di domenica nel Granducato per arrivare terzi. I lussemburghesi hanno vinto in Azerbaigian, approfittando di un’espulsione anticipata dalla squadra di casa.

0:1 Lussemburgo: Gerson Rodriguez (67).Video: streamja

0:2 Lussemburgo: Sebastian Thiel (78°).Video: streamja

Azerbaigian – Lussemburgo 1: 3 (0: 0)
Baku. – S. R. Schüttengruber. – Gol: 67. Rodriguez 0-1. 78 Collina 0-2. 83- Al-Salaly 1: 2. 91- Rodriguez 1: 3. – Commenti: Lussemburgo con Martins (Young Boys). 21. Cartellino rosso contro Mutalimov (Azerbaigian).

ultimo round

Domenica (ore 20.45) ci sarà la “finale” della vittoria del girone all’Estadio da Luz di Lisbona. Il Portogallo accoglie la Serbia: chi vince fa parte del Mondiale. La squadra ospitante dovrà quindi fare a meno di Warrior Pepe, il 38enne difensore che ha visto giallorosso a Dublino.

gruppo b

Georgia 2-0 Svezia

Batumi sembra il nome di un mobile IKEA, ma la città è reale quanto l’ostacolo della Svezia per la Georgia. La sconfitta sul Mar Nero ha conseguenze disastrose per la Scandinavia, dove la star 40enne Zlatan Ibrahimovic Ho giocato durante la tempesta. Perché ho smesso ora Spagna Prima dell’ultimo giro, potrebbe essere nel duello diretto finale con Svezia Ottieni un biglietto per la Coppa del Mondo con un pareggio. Gli svedesi sono destinati a vincere fuori casa, altrimenti andranno ai playoff.

L’allenatore della Georgia è Willy Sagnol, ex nazionale francese e difensore di lunga data in Bayern Monaco. Il vincitore della partita è stato Chuecha Kwarazchelia, una ventenne che gioca contro il Rubin Kazan.

Georgia – Svezia 2: 0 (0: 0)
Batumi. – SR Grassetto (NED). – Strappato: 61. Kwarazchelia 1: 0. 78. Kwarazchelia 2: 0.

Grecia – Spagna

Questo giorno arriva Germania un Film A proposito di “King” Otto Rehhagel nei cinema e di come i campioni greci hanno realizzato “Rehakles” in modo sensazionale nel 2004. I discendenti degli eroi hanno combattuto coraggiosamente ad Atene, ma gli spagnoli hanno ottenuto tutti e tre i punti.

0:1 Spagnoli: Pablo Sarabia (25.).Video: streamja

Grecia – Spagna 0:1 (0:1)
Atene. – SR Marciniak (Polonia).
Tor: 26. Sarabia (Falso) 0:1 Spagnolo: Simone; Carvajal, Martinez (89. Azpilicueta), Laporte, Gaya; Jaffe (65. Busquets), Rodry, Cook; Raul de Thomas (57. Rodrigo), Morata (65. Fornals), Sarabia (57. Olmo).
Appunti: Spagna senza Torres, Oyarzabal, Garcia, Pedri, Gerard Moreno, Pino e Fati (tutti infortunati).

ultimo round

La finale del girone B si svolgerà a Siviglia domenica (ore 20.45) e la vincente di Spagna – Svezia prenoterà un biglietto per il Qatar 2022 Championship.

gruppo H

Malta – Croazia 1: 7

In passato, un perdente era solito lanciare la palla sulla superficie della pista quando il pericolo era imminente. I difensori di Malta hanno optato per una soluzione giocosa nella fase di avvio e nel frattempo sono caduti a terra. Ivan Perisic ha usato la struttura sbagliata per dare alla Croazia un vantaggio iniziale.

0:1 Croazia: Ivan Perisic (6).Video: streamja

Il favorito ovviamente ha vinto e ha segnato il “gol dell’anno” nella propria rete. Marcelo Brozovic ha colpito la palla alla testa entro 1: 2, Da dove è caduta nella porta croata.

1:2 Malta: Special goal Marcelo Brozovic (31).Video: streamja

1:4 Croazia: Luka Modric (45+1).Video: streamja

1:6 Croazia: Andrej Kramaric (53.).Video: streamja

Malta – Croazia 1:7 (1:4)
Ta dire. – SR Aitken (Ingranaggio). Toure: 6. Perisic 0: 1. 22. Kalita Carr 0: 2. 31 – Brozovic (Aigntor) 1: 2. 39. Pasalic 1: 3. 45 – Modric 1: 4. 47. Mayer 1: 5.53 Kramaric 1: 6. 64. Maggio 1: 7.

Russia 6-0 Cipro

È vero il contrario: i turisti russi spesso si imbattono in Ayia Napa come i difensori ciprioti all’inizio di una partita a San Pietroburgo. Dopo solo quattro minuti sono riuscito a farlo Russia Prendendo l’iniziativa, il corso del gioco era predeterminato. Cipro si è rivelata un avversario molto debole che aveva perso gran parte della sua precedente qualità: i livelli più bassi Qualificazioni Mondiali I punti persi contro Malta sono stati (0:3 e 2:2).

2-0 Russia: Fëdor Smolo (55).Video: streamja

3-0 Rosland: André Mostoy (56).Video: streamja

4:0 Rosand: Alexei Suturmin (62).Video: streamja

Russia – Cipro 6:0 (1:0)
San Pietroburgo. – SR Stefanski (Polonia). – Rip: 4. Jerochin 1: 0,55. Smolow 2: 0,56 – Mosto 3: 0,62 – Sutormin 4: 0,82. Sabolotny 5: 0,87. Jerochin 6: 0.

Slovacchia – Slovenia 2:2 (0:1)
Trnava. – SR Gestranio (FIN). – Gol: 18. 58 – Worda (rigore alla mano) 1: 1.62 – Molja 1: 2. 74. Strelec 2: 2. – Note: Slovenia con Lovrec, senza Sellar (entrambi Lugano). 57. Secondo cartellino giallo per Blazic (Slovenia).

ultimo round

Anche qui, domenica (ore 15), duello dal vivo per la vittoria collettiva. La Croazia ospita la Russia a Spalato e la Croazia, che ha raggiunto la finale della Coppa del Mondo 2018, ha bisogno di una vittoria casalinga sull’ospite del torneo in quel momento per essere lì in Qatar.

J. gruppo

Germania – Liechtenstein 9-0

Prima della partita di Wolfsburg, l’allenatore era il campione del mondo Joachim Loew, che era M l’estate Dopo 15 anni da ct della nazionale, Hansi Flick è stato sostituito, arrivederci con i ringraziamenti. Dopo il calcio d’inizio, ci sono voluti solo pochi minuti prima che qualcun altro fosse a fuoco: Jens Hofer, difensore del Liechtenstein della squadra di promozione del calcio FC Bell. Ha visto il cartellino rosso dopo soli 9 minuti, l’unica decisione giusta, anche se non avrebbe dovuto avere intenzioni. Proprio con la palla in vista, Hoover afferrò Leon Goretzka con il piede sul collo. Oltre all’espulsione, c’è stato anche un calcio di rigore, che Ilkay Gundogan ha utilizzato tranquillamente per condurre 1-0.

1-0 Germania: Ilkay Gundogan (11).Video: streamja

Segue un altro colpo per i calciatori del Ländle: dopo Red e il calcio di rigore, il secondo gol della Germania è stato un autogol del veterano Daniel Kaufmann dell’USV Eschen-Mureen. E così la partita ha trovato il vincitore atteso dopo appena 20 minuti, il resto è stata una rimonta. L’unica domanda che ancora gli interessava era quanto in alto sarebbe arrivata la vittoria tedesca. Grazie a combattimenti impegnati, a volte tedeschi giocosi e un po’ di fortuna, estranei scandalosi sono stati in grado di prevenire lo “Stängeli”.

7-0 Germania: Riedel Baku (80).Video: streamja

Germania – Liechtenstein 9:0 (4:0)
Wolfsburg. – SR Martincic (CRO).
Rip: 11. Gundogan (calcio di rigore) 1-0. 20. Kaufman (Og) 2-0. 22- Sanneh 3-0. 23 Rios 4-0. 49 Sano 5-0. 76. Muller 6: 0. 80 – Baku 7-0. 86. Muller 8: 0. 89. Goebel (Og) 9-0.
Germania: Notizia; Hofmann (46 Nmecha), Rüdiger, Kehrer (72° Ginter), Günter; Goretzka (46° Neuhaus), Gündogan (64° Arnold); Baku, Rios, Sanneh (Voland 64); Muller.
Appunti: 10. Cartellino rosso contro Hofer (Liechtenstein / fallo).

Armenia – Macedonia del Nord 0:5

Prima della partita, le squadre con lo stesso numero di punti potevano sperare in un biglietto per i playoff – e ora questo sogno è iniziato per l’Armenia. La Macedonia del Nord deve ancora giocare contro l’Islanda e dovrebbe vincere, perché l’ultima sfidante Romania (oggi 0-0 in casa contro l’Islanda) alla fine affronterà il Liechtenstein. A Yerevan, Anis Bardi di Levante era il famoso uomo a tre tempi.

0:1 Macedonia del Nord: Alexander Trajkovsky (22).Video: streamja

0:2 Macedonia del Nord: Enes Bardi (36° posto).Video: streamja

Armenia – Macedonia del Nord 0:5 (0:2)
Jiriwan. – SR Sanchez (Spagna). – Tor: 22. Trajkovsky 0: 1. 36. Bardy 0: 2. 66. Bardy (falso) 0: 3. 79. Ristovsky 0: 4. 90. Bardy (falso) 0: 5.

Romania 0-0 Islanda
Bucarest. – SR Karasew (RUS).

ultimo round

Si tratta di un secondo posto dopo la Germania e quindi di un posto nelle qualificazioni per loro WM 2022. Queste le tre partite che iniziano alle 18.

  • Armenia – Germania
  • Liechtenstein – Romania
  • Nordmazedonien – l’isola

(ram/sda)