Dicembre 8, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

La generazione di YouTuber in un viaggio di sopravvivenza (recensione)

Chi vive sotto una roccia? È Fritz, l’iniziatore della nuova serie di sopravvivenza, che sta facendo molto scalpore su Internet. Di cosa parla l’hype?Foto: instagram

riconsiderando

Cosa succede quando scopri sette giovani uomini con sette pezzi di equipaggiamento nel deserto? L’entusiasmante esperienza può ora essere seguita su YouTube.

25.11.2021, 07:3125.11.2021, 15:35

Daniel Shorter
Daniel Shorter

seguire su

Immagina di essere abbandonato da qualche parte nell’estremo nord e di non avere nient’altro che i tuoi vestiti e alcuni oggetti per vivere per una settimana.

Questo è l’accattivante punto di partenza di “7 vs. Wild”, una nuova serie di YouTube che ispira molte persone. Questo articolo risponde alle domande più importanti sul progetto, che si basa sulla leggendaria serie di sopravvivenza Alone.

“Il mio problema più grande potrebbe essere che non ho un cellulare da 7 giorni.”

partecipanti

Il post non contiene spoiler, motivo per cui le citazioni non rivelano da chi provengano.

Qual è il punto di partenza?

Sette partecipanti vengono rilasciati nelle terre selvagge della Svezia e tentano di “sopravvivere” per sette giorni e sette notti con l’aiuto di sette oggetti a loro scelta.

Oltre a procurarsi il cibo, i giovani con esperienza nella vita all’aria aperta possono raccogliere punti ogni giorno in nuove missioni. Chi sopravvive fino alla fine e ha più punti vince. soddisfazione: 10.000. premio in denaro Euro Viene donato a una nobile causa.

C’è un piccolo team dietro la pura produzione YouTube Germania. L’iniziatore è l’avventuriero e specialista di sopravvivenza Fritz Meinecke (32). Scegli “7 vs. Wild” dai libri più popolari nel mondo di lingua inglese Survival-Serie “Alone” Accendi il tuo entusiasmo. Ciò significa che i partecipanti sono completamente soli sul sito e non sono accompagnati da squadre di telecamere, ma si sono fotografati.

“7 vs. Wild” è già molto popolare Youtube Attira milioni di spettatori sotto la sua influenza. Per ogni episodio (vedi sotto) i partecipanti a loro volta pubblicano i propri video interattivi, il che aumenta la popolarità.

Per entrare nell’atmosfera, diamo un’occhiata all’introduzione totalmente professionale. Grande cinema!

Cosa permette ai partecipanti di pescare?

“Piccoli bovini” come insetti, bacche e funghi. A parte questo, è consentita solo la caccia, ma la caccia no.

Quali sette oggetti porterai con te?

I partecipanti possono scegliere 7 must-have dall’elenco degli articoli pre-consentiti e portarli con sé in una borsa asciutta e impermeabile.

Le opzioni sono:

  • sacco a pelo (non riscaldato)
  • Telo (max. 3 x 3 metri, con fori, ma senza cucitura)
  • Borsa di sistemazione temporanea (senza aste o dispositivi)
  • Amaca (inclusa zanzariera cucita strettamente, senza appenderla)
  • il cappotto
  • Acciaio fuoco (senza accensione)
  • Zunderkit
  • accendino
  • Fiammiferi Tempesta (12 pezzi)
  • coltello o utensile da taglio
  • Leatherman o multi-tool (lunghezza piegata max. 15 cm)
  • Kit da pesca (max 5x amo, 2x leader, 25m linea)
  • Piegatura a vanga (standard Bundeswehr)
  • 1 rotolo di filo (max. 30 m)
  • Rotolo di nastro (max. 50 m)
  • pentola con coperchio
  • padella
  • Paracord (max. 30m)
  • ext
  • opinione
  • Filtro acqua (con sacchetto o contenitore consentito)
  • Bottiglia d’acqua
  • Cambio di vestiti
  • Kit igiene (spazzolino, dischi spazzolino, saponetta)
  • carta igienica (1 rotolo)
  • compresse di carbone
  • Gel energetico (max. 50g)
  • Un libro sulle piante commestibili
  • Sopravvivi a Ratgeber
  • occhialini
READ  Abba regala ai suoi fan una clip di Natale

Oltre a un massimo di sette articoli (dalle categorie di prodotti sopra elencate), i partecipanti indossano gli abiti che indosserebbero per proteggersi dal pericolo di bagnarsi e avere freddo nell’estremo nord.

Ogni partecipante ha con sé anche un kit di pronto soccorso da preparare per le emergenze mediche.

Ogni partecipante ha con sé anche un kit di pronto soccorso da preparare per le emergenze mediche.Schermata: youtube

In gravi emergenze, i soccorritori possono essere avvisati tramite un dispositivo GPS.

In gravi emergenze, i soccorritori possono essere avvisati tramite un dispositivo GPS.Immagine dello schermo:

“La borsa, il kit di emergenza e il kit tecnico non devono essere utilizzati per scopi diversi da quelli previsti.”

Specifiche dei regolatori

Perché vale la pena guardare “7 vs. Wild”?

La serie offre il miglior intrattenimento. E non solo per gli amanti della sopravvivenza. Come per il modello della grande serie “Alone”, anche la componente psicologica costituisce gran parte del fascino di “7 vs. Wild”. Le persone reagiscono in modo completamente diverso quando sono sole, diventano più affamate e si bloccano.

E, naturalmente, come spettatore seduto comodamente sul divano di casa, puoi spesso ridere di gusto o scuotere la testa per lo stupore quando uno dei partecipanti è di nuovo goffo. Per non parlare del brivido confortante che ti attraversa quando scorgi le “scie degli orsi” nei dintorni del campo…

“7 vs. Wild” colpisce per i suoi video dal design eccellente che non devono nascondersi da produzioni significativamente più costose. È utile se i partecipanti sono YouTuber esperti che hanno imparato l’uso delle fotocamere Go-Pro e simili. Ci sono anche fantastiche immagini di droni e brevi presentazioni di testo.

“La mia caverna sta bruciando!”

partecipanti

Cosa si può o si dovrebbe migliorare?

L’impressione personale dell’editor di Watson dopo i primi episodi di “7 vs. Wild” è stata positiva: in diverse situazioni, tuttavia, le capacità di sopravvivenza e la conoscenza lavorativa di animali e piante lasciano molto a desiderare. Gli organizzatori possono contrastare questo con un tempo di preparazione più lungo e intenso.

Speriamo che Fritz Minieke sia consapevole della sua responsabilità “educativa”: il suo canale YouTube avrà presto 1,6 milioni di iscritti. Quello che Fritz fa davanti alla telecamera sarà sicuramente copiato.

READ  Affronta la sua più grande paura per il bene del suo sogno d'infanzia

Un esempio è la corretta gestione degli animali commestibili. Pertanto, il pesce catturato deve essere colpito immediatamente con un duro colpo alla testa e b «Gemshnet» (Sanguinamento) Può uccidere rapidamente. In un episodio, l’uccisione di un pesce viene mostrata solo divisa. È discutibile se questo abbia qualcosa a che fare con le linee guida di YouTube.

Una cosa è certa: il 100% di riciclaggio è l’ordine quotidiano quando si produce e si prepara il cibo per la sopravvivenza. Questo dovrebbe in realtà significare cuocere a vapore un pesce pescato piuttosto che grigliarlo su un fuoco aperto. Gli avanzi (inclusa la testa di pesce!) possono essere usati per cucinare la zuppa per ottenere le ultime sostanze nutritive.

Affinché la serie serva più del semplice intrattenimento, sono necessarie più sovrapposizioni con utili informazioni di base su ciò che è in mostra, come nel caso di “Alone”. (Secondo i rapporti, questo è già riconosciuto da Fritz Minieke e speriamo che venga migliorato nei programmi futuri.)

Ad esempio, come spettatore vuoi sapere immediatamente quante proteine ​​porta il pesce persico catturato quando viene mangiato. (Decisione secondo il video “Reazioni”: dovrebbero esserci 18 grammi di proteine ​​per 100 grammi di pesce).

“Ho voglia di un kebab.”

partecipanti

Nota: nelle prime puntate non si è parlato di misure di protezione Covid. Anche in questo caso i regolatori devono dare l’esempio e fornire informazioni trasparenti.

Cosa c’è di così fastidioso nella serie?

quasi nulla! ?

In passato, pensavo che avrei dovuto guardare gli auto-promotori ossessionati dalla vanità, le scatole di chiacchiere e i picchi di testosterone con la capacità di attenzione di un pesce rosso mentre “si accampavano in natura”. Ma “7 vs. Wild” offre di più.

Posso anche consigliare un orologio per coloro che odiano gli influencer. Anche la modalità prodotto è limitata. Ti abitui al linguaggio dei giovani dopo poco tempo e non sei più sorpreso dai tanti termini inglesi (“ness”) e “alter!” – grida.

Per dirla con le parole di uno dei partecipanti:

“Sono così emozionato.”

Watson Editor

Quanti episodi ci sono?

La prima stagione di “7 Against the Wild” era composta da 16 episodi.

Finora ne sono disponibili sei (al 24 novembre 2021).

Episodio 2: “Il commento”

Episodio 3: “Decisioni”

Episodio 4: “Zona dell’orso”

Episodio 5: “Gli errori fatali della fiamma”.

Episodio 6: “La consegna delle cose”

Secondo l’annuncio, i nuovi episodi saranno trasmessi sul canale YouTube di Fritz Meinecke il mercoledì e il sabato (18:00). Quindi non dovremo aspettare molto per vedere come finisce questa meravigliosa avventura.

READ  Dati sull'utilizzo dello streaming - Nessuno guarda i film svizzeri su Netflix

Dove si svolge esattamente “7 vs. Wild”?

Fritz non vuole rivelarlo. Era nei precedenti post di YouTube Svezia Ovviamente, ha trovato una zona praticamente deserta.

Watson sospettava: Dalsland Nordmarken. O è una riserva naturale? Glasgow? In ogni caso, questa catena è ovviamente la migliore pubblicità turistica per l’estremo nord.

Quanta esperienza di sopravvivenza hanno i partecipanti?

Questo è molto diverso. I seguenti YouTuber dalla Germania fanno parte di “7 vs. Wild”:

  • alias pascal “Brillato” (37), all’aperto- YouTuber,
  • David “Dave” Henrichs (22), giovane imprenditore e mente creativa, non ha quasi nessuna esperienza di sopravvivenza,
  • «Survival Mattin» (38), Preparazione e Sopravvissuto,
  • “Nichlas in fiamme” (25), un cacciatore e un pompiere.
  • alias chris Ricaricare (28), Streamer e Urban Explorer,
  • Fabio Scheffer (35), mountain biker e lottatore di MMA, passa molto tempo all’aperto, come dice lui stesso,
  • e l’ospite Fritz Miniki (32).

Quanto costa la produzione?

Secondo il collega attivista e partecipante Fabian, Fritz viene pagato “una spaventosa somma a cinque cifre”. Quindi i costi di produzione sono inferiori a 100.000 euro.

In uno dei video di reazione, “7 vs. Wild initator” rivela che l’intero costo di produzione è coperto dallo sponsor principale. Si tratta di un noto produttore di cover protettive per gli smartphone citati nei video i cui prodotti sono anche pubblicizzati direttamente da Fritz.

Quando si tratta di mostrare i propri dispositivi, gli YouTuber non trattengono i loro marchi preferiti. privo di annuncio Non sembra funzionare nemmeno con questo nuovo tipo di “TV”.

È già previsto un sequel o una seconda stagione?

C’era da aspettarselo vista la popolarità e le numerose reazioni positive.

Ma i funzionari vogliono solo decidere su un sequel dopo la fine della prima stagione.

Gli è stato chiesto se poteva immaginare la sua forma “propria”. Netflix Per inciso, Fritz ha detto: “In un certo senso penso che YouTube sia migliore. Siamo più io o nostro figlio. Abbiamo il controllo completo su di esso”.

E se c’è una seconda stagione, allora uno dei partecipanti sarà scelto tra le fila della community di YouTube, l’iniziatore, sorpreso dal successo e dalle promesse.

risorse