Novembre 27, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

La corona è fuori controllo in Germania? L’Italia è fantastica e un po’ felice

Aggiornato l’11 novembre 2021 alle 11:27.

  • La situazione del coronavirus in Germania sta diventando sempre più caotica e il numero di contagi ha raggiunto livelli record.
  • I media italiani guardano con stupore la Germania, chiedendosi come sia potuto accadere.
  • Alcuni celebrano il successo del vaccino: “Oggi siamo padroni”.

Maggiori informazioni sul virus corona possono essere trovate qui

L’Italia sta guardando con sorpresa Germania: Il paese che una volta era considerato un modello nella lotta contro le epidemie è ora affogato dalla quarta ondata, la cui gravità è il numero di infezioni. Al nuovo picco record quotidiano Guida.

I media italiani stanno prestando molta attenzione alla situazione a Corona, in Germania. Quando è diventato chiaro all’inizio di novembre quanto fosse drammaticamente cresciuto il numero di infezioni da corona in Germania, diverse applicazioni di quotidiani hanno inviato importanti notizie sulla questione.

I grandi quotidiani si sono attaccati ai fatti. Il “Courier della Serra” di Milano ha scritto ad esempio: “Covit-19 in Germania, la quarta ondata: i nuovi casi sono sempre aumentati”. “La Repubblica” da Roma: “Germania, il Governo avverte: 194 morti in un giorno. Il governo punta le restrizioni, ma solo per chi non è vaccinato”.

Ma ci sono anche media che sono felici di vedere inciampare la Germania, che altrimenti sarebbe considerata un modello. Italia È chiaramente migliore. Questo perché nonostante la Germania, il 15 novembre, abbia registrato una media di 468 nuovi contagi da corona ogni milione di persone, secondo il sito dati “He is in the World Data”, la situazione in Italia è ancora distesa con 125 contagi. .

READ  Nico Manion, l'Italia si è ritirata dalle Olimpiadi dopo aver perso contro la Francia

Con il calo della temperatura in Germania e il lento miglioramento della vaccinazione, i valori degli eventi sono attualmente in aumento. Gli eventi di sette giorni sono attualmente alti, specialmente in questi dieci distretti.

La situazione corona è stata invertita

Quando il numero di epidemie in Italia è stato il doppio rispetto alla Germania, sorge la domanda su come fosse la situazione rispetto ai dati attuali, esattamente come un anno fa. Il vaccino può essere molto reversibile.

Ad esempio, nell’edizione italiana dell’Huffington Post, non stupisce che un articolo sulla situazione Corona sia stato sottotitolato così: “La Germania sta crollando per tre errori che l’Italia non ha commesso”. Scrive l’autore: “Eccezionalmente esiste nei paesi mediterranei […] Inteso, Buono per prepararsi all’inverno [als die Länder Nordeuropas]. Lo hanno fatto con campagne di vaccinazione più efficaci di quelle dei paesi a nord delle Alpi.

Secondo “he World in Data”, infatti, la campagna di vaccinazione in Italia ha avuto più successo che in Germania: se solo il 69 per cento della popolazione totale di questo Paese avesse ricevuto almeno una dose del vaccino corona, sarebbero state 78. in Italia. Per cento. La conclusione dell'”Huffington Post” è chiara: “Oggi siamo padroni”.

“Paragonare l’Italia al contesto tedesco è ripetitivo”, afferma Fernando D’Anello, italiano che insegna come docente ospite al Centro italiano della Libera Università di Berlino. D’Aniello vive a Berlino da più di dieci anni, scrivendo di Germania per i media italiani, e quindi seguendo da vicino l’andamento delle epidemie in entrambi i Paesi. Conferma: “In Italia c’è l’opinione generale che in questo momento siamo stati migliori della Germania”.

La concorrenza con la Germania è dilagante dalla crisi dell’euro

Questa rivalità con la Germania è stata ovunque dalla crisi finanziaria dell’euro del 2008. Quindi, è particolarmente interessante ora che l’Italia sta andando meglio della Germania. Non sorprende quindi che l’articolo dell’Huffington Post contenga anche riferimenti alle relazioni del nord con l’Italia durante la crisi dell’euro.

READ  Serie A: Trasmissione in TV e live streaming in Germania

Ma D’Anillo mette in guardia contro giudizi affrettati: “A breve termine, le misure di controllo dell’epidemia in Italia e Germania possono essere molto diverse, ma a distanza possono portare a risultati simili e comparabili”. Per esempio lui cita Il 3G è obbligatorio sul posto di lavoro Introdotto dall’Italia il 15 ottobre. Un mese fa sembrava improbabile che questa regola venisse introdotta in Germania, e ora è imminente.

Questo vale anche per le serrature: quando i tedeschi hanno guardato con incredulità l’Italia alla prima ondata, alle persone è stato permesso di uscire di casa solo per fare la spesa, e infine gli italiani non riuscivano a credere che la Germania non volesse porre fine alle serrature. Inverno.

Italianizzazione del dibattito tedesco sulla vaccinazione obbligatoria

I media italiani generalmente non entrano in ulteriori dettagli nei loro rapporti sulla corona sulla Germania: le discussioni su 3G, 2G o 2GPlus sono solo parzialmente sentite lì, il che non si spiega come una debolezza del sistema tedesco.

Gli italiani non sono affatto estranei a lunghe discussioni sulle diverse regole della corona perché in Italia il governo ha stabilito un sistema uniforme in tutto il paese, ma impone misure diverse nelle regioni in base al loro rischio personale e al dibattito. Non essere di conseguenza. Le regioni si lamentano dell’errata classificazione e ritengono che il governo le abbia trattate ingiustamente.

D’Aniello ha un solo punto per criticare la Germania: “Cosa? Discussione sulla vaccinazione obbligatoria Per quanto riguarda la Germania, vedo una certa italianizzazione del discorso che non ho mai visto prima. “In generale, le polemiche politiche in Germania sono meno dibattute e polarizzate che in Italia, ma quando si parla di vaccinazione obbligatoria l’umore è cambiato.

READ  DV 100 DVB T-2 Switch Grant |

Nel complesso, D’Aniello mette in guardia dal festeggiare troppo presto il successo dei suoi compagni. Dopotutto, cresce il numero delle epidemie: “Cosa vedremo? Corona-situazione L’Italia ha ancora due settimane”, avverte.

A proposito dell’esperto
Fernando de Aniello insegna come docente ospite presso il Centro Italia della Libera Università di Berlino. Dalla capitale tedesca scrive come giornalista freelance per i media italiani e pubblica un podcast chiamato “I Barbury”, attraverso il quale spiega la Repubblica Federale agli italiani.

Fonti utilizzate:

  • Corriere della sera: COVID-19 In Germania, la quarta ondata: i nuovi casi sono aumentati in continuazione
  • La Repubblica: Germania, allarme Governo: “194 morti in un giorno”. Il governo impone restrizioni, ma solo a chi non è vaccinato
  • Huffington Post Italia: la Germania si è scrollata di dosso tre errori che l’Italia non ha commesso
  • Il nostro mondo in dati: vaccini governativi
  • Il nostro mondo di dati: Covit-19 Data Explorer
  • Geisteswissenschaften.fu-berlin.de: Dr. Fernando D’Anello
  • Editorialedomani.it: Fernando D’Aniello

La vaccinazione obbligatoria per alcuni gruppi professionali non fa parte del disegno di legge Ampel-Partner. Tuttavia, i partiti ne parlano e guadagnano l’appoggio del candidato presidenziale.