Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Italia: si diffonde lo scandalo FdI “lobby nera”

Lo scandalo scoppiato la scorsa settimana sulla presunta “lobby nera” che ha finanziato la campagna elettorale di Fradel d’Italia (FdI: Fratelli d’Italia), il partito di opposizione post-fascista in Italia, sta attirando ampi circoli. La Procura dello Stato di Milano sta esaminando tutti i filmati raccolti dal sito di informazione Fanpage nell’ambito di un servizio triennale sulla scena neofascista in Italia.

I contenuti video ruotano attorno al politico di destra Roberto Jongi Lavarini, il cosiddetto “nipote nero” che avrebbe raccolto fondi in nero per la campagna elettorale del partito di Georgia Maloney per il sindaco. Secondo un recente sondaggio, FdI è l’unico partito di opposizione forte nel parlamento italiano.

Interruzione della gravidanza

Nell’ambito dell’inchiesta giudiziaria, l’eurodeputato Carlo Fidanza è stato interrogato ed è stato coinvolto nelle indagini. C’è anche l’accusa di glorificazione del fascismo. Dopo la rivelazione dello scandalo, la scorsa settimana Fidenza è stato sospeso da tutti i suoi uffici di partito.

Un corrispondente segreto di Fanpage ha filmato nelle ultime settimane alti funzionari del partito che parlavano di trucchi per truffare donazioni illegali di partito e scandivano slogan fascisti. Tuttavia, Fidenza ha assicurato che non avrebbe mai accettato donazioni illegali di partito.

READ  La terza dose di vaccino in Italia - Si estende il "Green Pass"