Settembre 20, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

IPO di New York – Il produttore di sneaker svizzero On Reaches for the Stars – Notizie

Contenuti

L’azienda è alla ricerca di capitali in borsa per un’ulteriore crescita. Non è ancora particolarmente redditizio.

Sono passati undici anni da quando Olivier Bernard, David Alemann e Caspar Coppetti hanno lanciato la propria azienda, On. Molte scarpe da ginnastica sono state successivamente vendute, l’azienda svizzera di 800 persone ha il coraggio di fare il passo successivo alla Borsa di New York, anche grazie a un marketing intelligente e alla comunicazione di investitori di alto profilo come Roger Federer. Il “budget” ha recentemente visto una stima prevista di sei-otto miliardi di dollari. I media statunitensi hanno stimato il valore tra i quattro ei sei miliardi. Quindi tutto è Roger?

Uno sguardo raro dentro

L’IPO costringe a dare ai potenziali investitori una panoramica dei numeri aziendali. Questo è un nuovo territorio per il produttore di articoli sportivi, che in passato è stato molto riluttante a fornire informazioni su una linea di condotta. Il prospetto mostra che l’azienda non è ancora particolarmente redditizia nonostante la rapida crescita.

Dal 2019 al 2020, le vendite sono aumentate di oltre il 60%. C’è stata invece una perdita che è passata da 1,5 a oltre 27 milioni di dollari. Mentre osserva nel prospetto che ciò potrebbe continuare in questo modo in futuro: “Abbiamo subito perdite in passato e possiamo continuare a farlo in futuro”.

L’intento, ovviamente, è quello di fornire protezione legale contro gli investitori. Tuttavia, anche il modo di operare di On è chiaro: grandi quote del capitale generato devono essere reinvestite per la crescita, mentre gli incrementi delle vendite potrebbero non essere ancora sufficienti a mitigare completamente i maggiori costi operativi.

READ  Il CEO Ridner ha cambiato la presidenza - Graber si dimette

marketing di fuochi d’artificio

Tuttavia, la pandemia di Corona ha dato una spinta agli affari nella seconda metà dell’anno. Il distanziamento sociale ha spinto più persone a indossare le scarpe da corsa per le passeggiate nei boschi. Quando si tratta di marketing, guidare On non è così facile: gli olimpionici svizzeri sono entrati a Tokyo equipaggiati con On dalla testa ai piedi, la star di Hollywood Dwayne Johnson ha indossato lo stivale per il pubblico durante lo spettacolo dell’intervallo del Superbowl.

Improvvisamente è diventato un ambiente diverso

Con l’IPO, l’azienda sta entrando ufficialmente nel mercato globale delle sneaker. La concorrenza è enorme. Sono necessarie nuove idee, afferma Annette Hickey, direttore creativo di Jung von Matt. Improvvisamente è diventato un ambiente diverso. Nike, per esempio, non ha Roger Federer, ma ogni Federer in ogni sport”. Resta da vedere se On riuscirà a tenere il passo.

Esperti scettici

Prima dell’IPO, On è riuscita a invertire la rotta in termini di numeri: le vendite sono aumentate del 50% anno su anno e l’utile netto è stato pari, quasi $ 4 milioni nell’ultimo semestre. Tuttavia, le circostanze che circondano l’IPO sono fonte di preoccupazione tra gli esperti.

Ho una visione critica del rapporto tra sostanza e capitale di mercato.

“Non vedo la connessione tra il perseguire un valore di mercato così alto con un’azienda relativamente nuova sul mercato. “I mercati al momento sono sopravvalutati”, afferma Jörg Funeuil, specialista in private equity. I grandi soldi delle banche nazionali che si riversano nei mercati stanno portando a valutazioni sempre più alte per le aziende.

READ  Hochdorf sposta la produzione in Turgovia - mancano 120 posti di lavoro

Attualmente non si prende posizione nell’IPO. Tuttavia, l’azienda svizzera si svilupperà in futuro: oggi è chiaro chi sono i veri vincitori. Il valore del pacchetto azionario per i tre membri fondatori è stimato a 300 milioni di franchi dopo l’IPO.