Settembre 21, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Incidenti in Germania: quali siti hanno ora il maggior numero

Se guardi la mappa delle occorrenze, la Germania è – ancora una volta – divisa in due parti. Mentre ci sono state spesso differenze in inverno tra il Nord meno colpito e il Sud più colpito, ilCoronaIl limite ora è più verticale: stati federali come Sassonia-Anhalt e Turingia registrano solo circa 12 casi ogni 100.000 residenti negli ultimi sette giorni.Nel Nord Reno-Westfalia, invece, aumenta il tasso di infezione a 7 giorni e più casi sono in cima.

A 114, lo stato ha attualmente il tasso più alto della repubblica. Il leader nell’area della roccaforte del nuovo Corona è Leverkusen. Il numero di casi sta aumentando rapidamente: se le autorità hanno mostrato un valore moderato di 58 due settimane fa, l’incidenza giovedì è di 228.

Molti feriti da viaggiatori di ritorno

E 13 delle altre 14 regioni e città attualmente identificate dal Robert Koch Institute (RKI) in Germania come le più colpite da Corona si trovano nel Nord Reno-Westfalia. Una portavoce del ministero della salute del paese ha dichiarato, quando gli è stato chiesto da FOCUS Online, che non c’era una semplice spiegazione per questo.

L’aumento del numero di infortuni non è dovuto a un solo fattore: uno dei motivi potrebbe essere la fine della vacanza e il ritorno dei vacanzieri. “La percentuale di casi sospetti all’estero ha superato il 9% nell’ultima settimana”, ha detto la portavoce.

Anche a Leverkusen, diversi contagi all’estero sono particolarmente responsabili dell’aumento dei numeri. Oltre alla città di 160.000 abitanti nel territorio di Bergisches, attualmente particolarmente colpita dall’elevata incidenza del Corona:

  • Wuppertal (185),
  • Solinge (182),
  • Mönchengladbach (164),
  • Hagen (163) e
  • Krefeld (160).

A Rosenheim i numeri aumentano da due settimane

L’unica enclave della corona diversa dalla Renania settentrionale-Vestfalia nell’elenco negativo RKI per la corona: Rosenheim. La città si trova nell’Alta Baviera, a meno di un’ora di macchina a sud di Monaco, il secondo tasso più alto si registra in Germania a 196. Nel corso di due settimane, i numeri sono aumentati “improvvisamente”, ha annunciato il ministero della Salute.

READ  Tasso di ospedalizzazione: cosa significa il nuovo numero corona? - Consulente

L’ufficio incolpa in particolare molti dei viaggiatori di ritorno. Si noti che le destinazioni di viaggio sono principalmente i paesi dell’Europa sudorientale, ad esempio CroaziaKosovo, Albania, Slovenia e Macedonia del Nord. “Qui hanno avuto luogo alcune visite di famiglia. Ma anche in altri paesi di viaggio, come tacchinoe Italia E in Austria c’è stata un’infezione”.

Inoltre, la città osserva che, a causa dell’elevata portabilità della variabile delta, il caso del puntatore in genere colpisce molti altri membri della famiglia.

Negligenza più boom contagioso delta

“È un disastro con la pubblicità”, ha dichiarato Wolfgang Herl, responsabile della sanità di Rosenheim. “L’inversione di tendenza è stata già annunciata all’inizio di agosto e abbiamo messo in guardia contro una grave negligenza”. Quindi l’estate, per quanto riguarda i contagi, “si è conclusa certo”, ed è iniziata la quarta ondata di contagi.

“Negligenza, incoscienza e consapevole inosservanza delle norme igieniche e di distanza, nonché l’elevata trasportabilità della variante delta e il basso tasso di vaccinazione nella nostra zona, sono le componenti della ‘zuppa che ora dobbiamo mangiare insieme, ‘” Il capo del dipartimento della salute sembra arrabbiato per l’ennesima escalation della situazione in città.

È troppo tardi per prevenire un massiccio aumento dell’infezione con l’alto tasso di vaccinazione e l’immunità di gregge. Fortunatamente, il numero di persone da trattare come pazienti in clinica rimane moderato. Tuttavia, l’ufficio prevede che il tasso di occupazione aumenterà anche lì.

Dove il tasso di infezione da corona è ancora basso

La mappa della Germania mostra un numero particolarmente elevato di cerchi verdi, quelli con un’incidenza inferiore a 25, nonché Turingia e Sassonia-Anhalt per Brandeburgo, Meclemburgo-Pomerania Occidentale e Sassonia. Rapporti di incidenza più bassa Unstrut-Hainich . regione Nel nord-ovest della Turingia con solo due contagi ogni 100.000 abitanti in una settimana.

READ  Più di quattro milioni di persone contagiate dal coronavirus: il tasso di infezione sale a 83,1

Giovedì contano solo i casi più marginali Regioni del lago Bregnitz e del Meclemburgo con 3,9 e 4,3 infezioni, rispettivamente. E dietro i cerchi:

  • Saalfelden-Rudolfstadt (4.8),
  • Eichsfield (5),
  • Nordhausen (6),
  • Altmarkkreis Salzwedel (6) e
  • Pseudomonas (6.3).

Se rimpicciolisci le aree più colpite e soprattutto quelle meno colpite e osservi la Germania nel suo insieme, Corona si sta attualmente diffondendo sempre più velocemente. Per la prima volta in circa tre mesi, mercoledì RKI ha riportato più di 10.000 nuove infezioni. Nel 11561 non c’era più del 20 maggio. Di conseguenza, il Bundestag ha nuovamente prorogato la “situazione epidemiologica su scala nazionale” per altri tre mesi, anche come base legale per misure di protezione in autunno.

Spahn: “Purtroppo l’epidemia non è ancora finita”.

“Purtroppo, l’epidemia non è ancora finita”, ha detto il ministro della Sanità Jens Spahn. Il punto è che gli stati federali e le autorità locali hanno bisogno di una base giuridica per misure come indossare mascherine su autobus e treni finché ci sarà ancora un numero significativo di persone non vaccinate. L’obiettivo resta quello di evitare di sovraccaricare il sistema sanitario.

Per superare in sicurezza la quarta onda corona, è necessaria una velocità di innesto più elevata. Così Spahn ha chiamato di nuovo le persone che in precedenza erano state riluttanti ad accettare offerte di vaccinazione. Il ministro della salute ha fatto appello agli oltre 10 milioni di adulti non vaccinati tedeschi affinché “per favore aderiscano”.