Ottobre 26, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il virus corona fa invecchiare più velocemente le cellule

Il coronavirus sta ancora controllando il mondo. I ricercatori sono ora riusciti a identificare la causa del difficile percorso: la colpa è di una reazione a catena.

Le basi in breve

  • Il decorso acuto di Corona è spesso causato da una tempesta cellulare.
  • Ora i ricercatori hanno capito come funziona.
  • Di conseguenza, il virus interrompe la divisione cellulare e mette in moto una reazione a catena.

Le caratteristiche del virus corona sono astute. La trasmissione da persona a persona avviene rapidamente. La malattia finisce per i pazienti a rischio Non spesso fatale.

Più di 10.000 persone sono morte di Covid-19 in questo paese e 32.000 sono dovute andare in ospedale. Lo stato di salute dei pazienti ricoverati spesso peggiora rapidamente. Nella stragrande maggioranza dei casi, la causa del decorso acuto è una forte reazione infiammatoria – una reazione esagerata dal tuo sistema immunitario.

Gli scienziati parlano della cosiddetta tempesta cellulare. La proteina citochina di solito rileva le cellule malate in modo che possano essere eliminate. Tuttavia, nella tempesta, anche le cellule sane vengono distinte in modo errato. In questo modo, a volte più organi vengono danneggiati dal sistema immunitario contemporaneamente.

Ad oggi, la causa della tempesta di citochine era in gran parte sconosciuta. Come riporta la rivista specializzata Nature, i ricercatori hanno ora scoperto la causa.

Il virus corona interrompe la divisione cellulare

La colpa è dell’invecchiamento cellulare: un processo in cui le cellule vecchie o malate smettono di dividersi. Allo stesso tempo, vengono rilasciate anche sostanze messaggere infiammatorie.

L’infezione da coronavirus provoca tale senescenza nelle cellule attaccanti. Questi a loro volta attirano i fagociti. Questi fagociti sono responsabili dell’eliminazione delle cellule che non funzionano più o che sono malate.

A causa dell’enorme quantità di sostanze messaggere rilasciate dalle cellule, anche i macrofagi diventano senescenti. Questo porta a due problemi: primo, le citochine vengono rilasciate. In secondo luogo, i macrofagi possono trasmettere la cessazione della divisione cellulare alle cellule dei polmoni. Ecco come si creano quelli coronavirus danno polmonare noto.

Hai avuto il corona virus?

In breve: a causa dell’invecchiamento che si verifica, le cellule sane vengono erroneamente identificate come vecchie o malate. Il coronavirus li sta facendo invecchiare prematuramente.

Il lavoro dei ricercatori potrebbe avere un impatto significativo sulla lotta al Covid-19. La conoscenza acquisita da questo potrebbe essere la pietra angolare di nuovi trattamenti e farmaci.

Maggiori informazioni su questo argomento:

Corona virus


READ  Hotel a Malbun: aggressione per testimonial Covid-19