Settembre 24, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il rover “perseveranza” non può raccogliere campioni di roccia da Marte

Il rover “perseveranza” avrebbe dovuto raccogliere campioni di roccia sul pianeta rosso. Tuttavia, il primo tentativo dopo la perforazione è fallito.

Le basi in breve

  • Il rover “Perseverance” su Marte ha scavato un buco su Marte.
  • Tuttavia, il robot ha fallito nel tentativo di campionare le rocce.

Marte carro “perseveranza” con Il suo primo tentativoNon raccogliere campioni di roccia dal Pianeta Rosso.

Non ancora il risultato atteso

Agenzia spaziale statunitense NASA Ho postato una foto venerdì ponticello con foro nel mezzo. Il carro itinerante dati Tuttavia, ha osservato, durante lo scavo non sono state raccolte rocce. Dopotutto, è il primo buco che un robot ha praticato su Marte.

Anche se questo non è il risultato sperato, ha detto NASARappresentante Thomas Zurbuchen con. Ma sii responsabile NASA– Il team sta ora lavorando a una “soluzione” per raccogliere campioni.

La raccolta delle rocce dovrebbe durare undici giorni. L’obiettivo è cercare segni di antica vita microbica che potrebbero essere stati conservati nel relitto di un antico lago. Gli scienziati sperano anche di ottenere una migliore comprensione della geologia Condizioni su Marte.

Gli esemplari dovrebbero tornare nel 2030

“Perseverance” era poco più di un anno fa come parte di NASAMissione di marzo 2020 per lasciare la Florida. A febbraio, il robot è atterrato nel cratere Jezero su Marte. Gli scienziati ritengono che circa 3,5 miliardi di anni fa esistesse un lago profondo che offriva opportunità per la vita organica.

Fino alla morte degli scienziati Analizza i campioni da solo Potrebbero, tuttavia, volerci anni: non avresti pianificato fino al 2030 NASA compito per ottenere campioni su una terra per riprenderlo.

Maggiori informazioni su questo argomento:

Dati della NASA sulla Terra


READ  Un astrofisico analizza i dati astronomici con carta e penna