Dicembre 6, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il capo della Volkswagen giura ai manager sull’auto elettrica: all’improvviso appare Elon Musk

19.10.2021, 12:4919.10.2021, 14:36

Il capo di Tesla, Elon Musk, è apparso come ospite a sorpresa in videoconferenza alla conferenza di gestione della VW ad Alpbach, in Austria. Il CEO Herbert Diess ha pubblicato questo fine settimana Twitter Immagine che lo mostra con Musk su uno schermo sul palco.

Dies ha scritto: “Con un nuovo modo di pensare e rivoluzionando la nostra sede aziendale a Wolfsburg, possiamo creare una nuova competizione”. È stato un buon incontro con 200 senior manager. Ha ringraziato Des Musk e ha annunciato una visita alla fabbrica Tesla nel Brandeburgo, in Germania: “Vi visiteremo presto a Grunheide”. Secondo un portavoce della Volkswagen, Des Masque li ha anche invitati a visitare la sede dell’azienda a Wolfsburg.

Musk vede Volkswagen come il più grande concorrente

Musk è stato aggiunto come ospite a sorpresa, ha scritto Diess sulla piattaforma LinkedIn. Secondo un portavoce della VW, Diess ha chiamato il capo di Tesla. I due CEO si conoscono da molti anni e, come Musk, Dess è un convinto sostenitore della mobilità elettrica.

In primo luogo, il quotidiano tedesco “Handelsblatt” ha riportato la comparsa di Mask, indicando i partecipanti. Di conseguenza, il capo di Tesla ha dissipato le preoccupazioni di VW sulla transizione alla mobilità elettrica. Musk ha detto che il Gruppo Volkswagen dominerà il cambiamento Secondo “Handelsblatt”. Vede Volkswagen come il suo più grande rivale.

READ  La pista dell'etere ora supera i 5 km?

Musk ha descritto la Volkswagen come un'”icona” e ha detto: “Ho guidato diversi modelli di Volkswagen e una Porsche 911 per molto tempo”.

In risposta a dis domanda perché Tesla Musk ha risposto che è molto più veloce delle altre case automobilistiche: “È lo stile di gestione. Prima di tutto, sono un ingegnere e, oltre all’auto, sono affascinato dalle catene di approvvigionamento, dalla logistica e dai processi produttivi”. Tesla deve ancora diventare più veloce e più produttiva rispetto ad altre case automobilistiche. “Dobbiamo migliorare nonostante tutto il successo”, ha detto il capo di Tesla, secondo il rapporto.

Diess ha scritto su LinkedIn che era contento di sapere che Tesla, in quanto concorrente più forte, era dell’opinione che VW avrebbe effettuato la transizione “se spingessimo il cambiamento a tutta velocità”. Ma ha anche fatto riferimento alla velocità di Tesla. Un esempio di ciò è che l’azienda sta affrontando bene la carenza di chip per computer perché l’azienda ha sviluppato in breve tempo un software che consente l’utilizzo di chip diversi. Non mi è piaciuto.

Con la conferenza interna in Austria La scorsa settimana, Des ha giurato alla sua cerchia dirigenziale di fare una concorrenza più dura con Tesla. Il quartier generale di Wolfsburg deve diventare “più efficiente e più veloce”.

La scorsa settimana sono circolate voci secondo cui fino a 30.000 posti di lavoro potrebbero scomparire in Volkswagen a causa del passaggio a un produttore di auto elettriche. “Tagliare 30.000 posti di lavoro non è un problema”. le disse da questo ambiente.

Musk e Dis: due turbo elettrici

Questa non è la prima volta che Diess e Musk collaborano: un buon anno fa, Musk ha fatto una sosta improvvisa a Braunschweig con il suo jet privato per incontrare Diess Fai un giro nella nuovissima auto elettrica Volkswagen ID.3.

Secondo precedenti resoconti dei media, Diess ha ricevuto un’offerta dal boss di Tesla Musk prima di passare da BMW a VW nel 2015. Sostiene di voler trasferire la gestione della casa automobilistica. I due si conoscono da prima. Quindi è ipotizzabile che Musk Diess volesse nominare Tesla come chief development officer. Quindi non ha rifiutato, è andato alla Volkswagen e c’era tutto sulla carta macchina elettrica. Come Tesla, Volkswagen produce auto elettriche comprese batterie e software sotto lo stesso tetto.

Negli ultimi anni, l’austriaca ha messo sottosopra la casa automobilistica tedesca, a fronte di una massiccia resistenza interna, nel più grande concorrente di Tesla in un periodo di tempo relativamente breve. Per raggiungere la leadership di Tesla, si prevede che VW avrà circa 35 miliardi tra il 2021 e il 2025 Euro Confluire nella mobilità elettrica – combinata con la spesa per reti e digitalizzazione, circa 73 miliardi di euro. Un importante pilastro della strategia futura è l’espansione della rete di ricarica dei veicoli elettrici.

Il Gruppo Volkswagen con i suoi marchi Audi, Skoda, Seat, Porsche, ecc. vuole avere circa 35 modelli elettrici in offerta entro il 2024. Entrambi i gruppi dovrebbero beneficiare del rapido cambiamento nella mobilità elettrica, soprattutto perché i grandi concorrenti come Toyota sono in ritardo indietro nello sviluppo di auto elettriche.

(oli/sda/dpa)

Un uomo finge di avere un incidente e viene catturato da un’auto Tesla

Potrebbero interessarti anche: