Novembre 30, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il candidato a membro del Consiglio Direttivo si ritira poco prima delle elezioni

Il prossimo dicembre i delegati potranno eleggere solo due membri del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera. Un banchiere esperto è fuori gara.

È un’ulteriore complicazione nella recente turbolenta storia del Consiglio di amministrazione del Gruppo Raiffeisen. Come annunciato mercoledì dalle banche popolari, il Martin Sig Castagnola (foto sotto) Ritiro della sua candidatura a membro del Consiglio di amministrazione di Raiffeisen Svizzera.

Il ritiro è arrivato per motivi di salute, secondo l’annuncio, senza entrare in ulteriori dettagli.

Prima bisogna trovare un’alternativa

Vittoria Castagnola doveva essere eletta dai delegati delle Banche Raiffeisen in un’assemblea generale straordinaria all’inizio di dicembre. Questo insieme a Thomas Muller, Anche il presidente eletto Sandra Latheon Come un altro membro del consiglio di amministrazione.

Il consiglio deciderà in un secondo momento sulla nomina di un sostituto all’attenzione dell’assemblea generale annuale, è stato detto mercoledì.

La relazione è sfuggita di mano

Elezioni straordinarie si rendono necessarie dopo il predecessore di Mueller Jay LaChapelle A fine luglio aveva messo a disposizione di Raiffeisen la sua carica di presidente. Questo è nel contesto di una relazione privata che è andata completamente fuori controllo e ha portato a segnalazioni contro le risate.

Sieg Castagnola è stato Chief Financial Officer di Vontobel fino al 2020 e in precedenza ha lavorato per molti anni nella direzione generale della Zürcher Kantonalbank (ZKB).