Gennaio 17, 2022

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

Il Brandeburgo ha inasprito le regole del Corona da mercoledì: chiusure dei club, limiti alle riunioni, nuove multe – Berlino

A causa del crescente onere per gli ospedali, da mercoledì verranno applicate a Corona nel Brandeburgo restrizioni più severe di quelle concordate dai governi federale e statale. Lo ha deciso martedì il Consiglio dei Ministri.

Di conseguenza, i club e le discoteche saranno chiusi indipendentemente dal numero di nuovi contagi. Chi balla in discoteca nonostante il divieto rischia una multa da 100 a 1.000 euro. I bar non devono chiudere se non si balla.

Per gli incontri privati, si applicano i limiti massimi indipendentemente dall’evento: 50 persone all’interno, 200 persone all’esterno – ciascuna vaccinata o solo guarita, ovvero 2G. Se ci sono persone non vaccinate, puoi incontrare solo un massimo di due persone da un’altra casa.

Sono vietati grandi eventi con più di 1.000 visitatori, come grandi partite di calcio o concerti. Solo il governo federale e gli stati federali hanno concordato che negli eventi sovraregionali – secondo la regola 2G – può essere utilizzato solo dal 30 al 50 percento della capacità – con un massimo di 5.000 spettatori all’interno e 15.000 all’esterno.

La regola 2G continua con l’accesso per le persone vaccinate e convalescenti nei negozi al dettaglio, ristoranti, teatri e cinema, ma è stata ampliata per includere i requisiti per la mascherina. La mascherina deve essere indossata anche nelle stazioni ferroviarie e negli aeroporti. I bambini di età inferiore ai 14 anni saranno esentati dal 2G in futuro; In precedenza erano i bambini sotto i 12 anni. La base 2G può essere offerta nelle università – un’offerta alternativa per gli studenti.

Dimostrazioni: max 1000 partecipanti – mascherina obbligatoria

Da mercoledì gli assembramenti all’aperto sono soggetti a un massimo di 1.000 partecipanti muniti di mascherina e requisiti di distanza minima; All’interno, il rispettivo limite di ampiezza può essere utilizzato solo se viene rispettata la distanza minima. Le violazioni delle restrizioni di contatto e l’uso di una maschera durante le manifestazioni possono comportare multe fino a 500 euro. Le restrizioni all’uscita notturna saranno estese per le persone non vaccinate nelle aree hotspot. Le nuove regole sono inizialmente valide fino all’11 gennaio.

READ  I sette alimenti con il più alto contenuto di vitamina D

Come l’anno precedente, a Capodanno è vietato organizzare assembramenti e fuochi d’artificio in alcuni luoghi affollati. In ogni caso è vietata la vendita di fuochi d’artificio su tutto il territorio nazionale.

Emergenze epidemiologiche: a volte più di 1000

Il primo ministro Dietmar Wojdic (Partito socialdemocratico) ha fatto appello alla responsabilità di tutti i cittadini di stare al fianco delle persone nelle unità di terapia intensiva aiutando i pazienti che stanno lottando per la propria vita. “Personalmente, temo che queste sfide si intensificheranno nei prossimi giorni e settimane”.

[Wenn Sie alle aktuellen Nachrichten live auf Ihr Handy haben wollen, empfehlen wir Ihnen unsere App, die Sie hier für Apple- und Android-Geräte herunterladen können.]

La situazione negli ospedali è ogni giorno più tesa. La percentuale di pazienti COVID-19 nei letti di terapia intensiva è recentemente aumentata al 28,3%. Il governo dello stato rosso, nero e verde presume che il Paese si stia dirigendo verso un’emergenza nelle cliniche a Natale e che le capacità di trattamento non siano più sufficienti.

Lunedì, in una sessione speciale, il parlamento statale ha creato le condizioni per regole più severe dichiarando un’emergenza pandemica ai sensi della legge federale sulla protezione dalle infezioni. Il tasso di infezione di sette giorni di 642,6 è ben al di sopra della media nazionale di 375. Il valore di lunedì era 657,9, una settimana fa era 636,6.

Il Brandeburgo meridionale è davanti al resto del paese in termini di incidenti. La città indipendente di Cottbus ha avuto il più alto tasso di infezione martedì con 1237,2 infezioni ogni 100.000 residenti entro sette giorni, seguita dalle regioni dell’Elba Elster (1087. (con papà)