Ottobre 23, 2021

SapereFood

Trova tutte le informazioni nazionali e internazionali sull'italia. Seleziona gli argomenti su cui vuoi saperne di più

I visitatori del Fantasy Basel devono rinunciare alle loro copertine

La più grande bufala comica della Svizzera è accaduta di nuovo due anni fa. Tuttavia, chiunque voglia partecipare al Fantasy Basel quest’anno deve esibire un certificato Covid. Nel caso di visitatori travestiti, ciò può portare a situazioni speciali durante l’ispezione.

Registrazione richiesta da dress

Telebasel incontra Martin Schornu, CEO di Fantasy Basel in fiera. I controlli Covid avrebbero potuto funzionare senza intoppi venerdì. “Naturalmente abbiamo scritto a tutte queste persone. Abbiamo anche persone di turno che non eseguono questi controlli per la prima volta, come fanno nei club, ecc.”, spiega Chorno prima del controllo degli accessi.

Ancora: cosa succede se non riconosci davvero qualcuno sotto il suo costume? “La maggior parte dei cosplayer può togliersi il costume o il copricapo. Non si può comunque andare in giro così tutto il giorno, ci sono abituati, anche a cena… “, spiega Martin Schorneau, però, che ci sono anche casi individuali : “Avevamo uno o due casi che erano stati pre-registrati. Hanno detto che non potevano toglierlo. Abbiamo un accordo con loro che dovrebbero scattare una foto prima e durante il trucco. Quindi possiamo capire benissimo che questa è questa persona. Poi lo sapevamo, perché anche loro erano registrati – ma è così Oh davvero”.

READ  Il candidato "Agricoltore in cerca di moglie" si lamenta contro Nevinka Waiting Lady

Fantasy Basel si svolge nella Exhibition Hall 1 fino a domenica 10 ottobre.